giovedì 29 aprile 2010

Solito posto Solita ora

Ciclo-disturbed in Oltrepo'

Ieri altra giornata di meteo spettacolare
il richiamo del 53 e del 39 si e' fatto via via sempre piu' assordante
in miniera non si riusciva piu' a stare
brividi
tremore
testa dolorante
sintomi chiari
inequivocabili
il bisogno di farsi non e' piu' gestibile
e quindi ... ?
quindi alle 17.00 si attaccava Cigognola !!!

Evvai !!!
Strade deserte
Sgasate decise
Testa sgombra
Cuore bello guizzante
Dipendenza sedata !!!

Love bike

mercoledì 28 aprile 2010

Prossimamente ...

... i Milano Manetta :)

Finally Sun&Warm

Si, finalmente una serata con clima piacevole e perfetto per sgasare ...
Gruppo via via sempre piu' numeroso con tutto il gotha dei campioncini della bassa presenti ...
Le velocita' iniziano a diventare inpegnative e le sfiammate sempre piu' dure da digerire ...
Volata finale as usual alla Edil-2000 con Sabino

Personalmente la gamba inizia a dare i primi segni di vita, ho finalmente e faticosamente superato i 3500 km dal 1° gennaio ...
Scusateeeeeeeee !!!

martedì 27 aprile 2010

17.30 Conca Fallata

Tempo in miglioramento
Temperatura ideale
Raduno consueto in Conca

The Man e' tornato ... Sara' un inferno !!!

Walz Cycling Caps


http://www.walzcaps.com/
Spakkano !

Week-End Racing Man Tournament - Round 5 - Piccola Borraccia indomito si riporta sotto !!!

Strade roventi nella Bassa lo scorso week end !!!

Sabato a Zelo Buon Persico da segnalare Bungaro al rientro: 5°
Tra i nostri è stata battaglia vera: Arrotino 14°, Piccola Borraccia 15°.

Domenica replica a Dorno: stavolta si mettono in evidenza Giorgio Vianini e Arrotino, in fuga al 5° giro con un gruppetto di 7 (5 veterani e 2 gentlemen), ma il gruppo, grazie anche a un percorso per nulla selettivo, lasciava poco più spazio che una "visita parenti", riprendendoli al giro successivo.
Un'altra fuga nel finale di gara veniva neutralizzata all'ingresso del rettifilo conclusivo.
Spazio allora agli specialisti della volata a ranghi compatti dove Piccola Borraccia metteva sul piatto anni e anni di esperienza e la dava a bere a molti piazzandosi 5°.
Arrotino concludeva 11° facendo i complimenti al compagno-avversario, che si aggiuducava così con pieno merito la disfida settimanale.

Dai vostri manetta reporter ( reporter col riporto ) anche stavolta è tutto.

lunedì 26 aprile 2010

Demolition Week-End

Sabato e Domenica di grande intensita' ...
Sabato in fantastica solitude a zonzo per la valle finalmente con una ventina di gradi ...
Domenica con i ragazzi del Velo Club Postalesio
a farmi strapazzare su e giu' dalla panoramica con finale sulla salita di Triangia versante di Sondrio ...
dove notoriamente si dividono gli uomini dalle donne ...
la Mtb l'ho lasciata a riposo ...
sara' per la prossima ma intanto me la sciallo inna Madrugada Eterna Styleee

Grande tattica di Andy Schleck :-)

Che belle parole da Vino ...


"Volevo dimostrare di poter vincere senza doping, e l’ho dimostrato. Questa è una vittoria pulita. Sono qui per far capire agli altri corridori che con l’allenamento ce la si può fare, che il lavoro paga, che si vince anche senza doping"





venerdì 23 aprile 2010

I monti chiamano

Ho in mente una due giorni di Mtb pazura
Speriamo nella clemenza del meteo
Rideforever

Liegi B Liegi

La decana
La corsa delle corse
Come sempre sara' uno spettacolo

La corsa del giovedi'

Giro dei manetta disturbato da una caduta in zona Casorate ed una in zona Rosate con tanto di ambulanza ...
Si vede proprio che non era la giornata giusta per il ciclismo e non sono belle cose ...

Serata electronic-hardcore-disturbed con Maxim e soci ...
TotallyRespect !!!

giovedì 22 aprile 2010

Ristorante Casalchino a San Giminiano - Loc. Larniano


Posto da favola la Tenuta La Torre accoglie i propri ospiti in un'atmosfera d'altri tempi.
Clikka QUI per info.
Siamo in una zona spettacolare per paesaggi cibo vino e cultura.
Ristorante ottimo con prezzi abbordabili e possibilita' di pernottamento.
Lo Chef e' un amico.
Considerato che e' anche una zona fantastica per farsi delle sane girate in biga,
stiamo organizzando una 3 giorni ciclo-eno-gastronomica della zona.
Partenza 21/05 sera rientro 24/05 sera.
Fatevi avanti, una volta che avrete il "Permessino" firmato dalle "Padrone".

Cavalieri si nasce o si diventa ?

Dopo tempo ritorniamo in oltrepo'
terra di grande ciclismo
il cuore si riempie di emozioni
gli occhi catturano colori desueti a causa del lungo inverno

8 strappi quasi 2000 mt di dislivello
tanta cosa

martedì 20 aprile 2010

17.30 Conca Fallata

... pantenza lanciata a Binasco
e poi non si molla fino a Corsico !!!

Manetta Rule

Huy e' qui ...

Ciclodisturbati unitevi !!!
Domani pomeriggio in oltrepo' replicheremo le mille cotes della Freccia Vallone con passaggio ripetuto sul muro di Huy di "Bosco Chiesa"
e chi conosce ...
sa che il signore della pedivella rovente ricevera' il suo agnello sacrificale
cycling forever

Week-End Racing Man Tournament - Round 4 - Arrotino allunga e conduce per 3-1


Week end da tregenda sulle strade lombarde !
Domenica gare annullate per pioggia.
Sabato gare infestate dal vento, ma a Paullo noi c'eravamo
e abbiamo combattuto incuranti degli elementi !

Yes we are the "Manetta Fighters"

Mentre ci sottoponiamo al rito dell'autopunzonatura,
odiamo alte echeggiare le imprecazioni del "giovane" Werter SuperG Zigo Zago
che se la prende con un pari grado che a suo parere lavora alla fabbrica
dell'Emmenthal (leggi facitore di buchi), che lo costringe al ritiro alla soglia del Primo Giro.
Cerchiamo di consolare l'inconsolabile sventurato e ci dedichiamo alla pratica del
riscaldamento, facendo compagnia alla gara, altrimenti poco popolata dei SuperG
(noti come Grandi Conoscitori del famosissimo Punto SuperG).

Ma il tempo corre veloce ed è già tempo, appunto della nostra Gara.
Race col il pugnale tra i denti tra Veterani e Gentleman!
Al primo giro subito a tutta controvento, gli effetti sono devastanti e ora si capiscono
meglio le imprecazioni del Super Zigo Zago: il gruppo già si "rompe" e per qualcuno è già gara finita.
Ma i nostri avanzano senza tema e sull'ottovolante tra fughe e controfughe si arriva presto
all'Ultimo Giro.
C'è qualcuno in fuga, sento un rusone sul posteriore e mi volto lesto per mandare a cacare, ma ti vedo il volto dell'Angelo, anzi dell'Arcangelo: Marro ! non posso mandarlo a cagare: è un amico.
Mi rimetto subito in posizione, quando mi arriva altro rusone: è sempre lui, non posso ignorarlo, mi butto all'inseguimento: supero sulla destra i dieci che guidano il gruppo in filaindiana e, senza che me ne renda conto divoro i centocinquanta metri che mi dividono dai fuggitivi.
Penso: è fatta, ora ce la giochiamo...
Appena il tempo di cercare di individuare quanti dispari (leggi gentleman) ci sono tra i fuggitivi che il Gruppo ci riprende, proprio sotto lo striscione dell'ultimo kilomtetro.....
ma vaffa....
Subito si catapultano nelle prime file tutti i cadaveri che hanno succhiato le ruote come il latte materno per tutta la gara.
Ultima curva: tocca frenare per non rischiare di finire al Pronto Soccorso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Morale: vince Adamoli, Marro decimo. Quel Pazzo che scrive dodicesimo!
A Piccola Borraccia l'onore delle armi perchè completa comunque la gara arrivando
con un GRUPPETTO DI TEMERARI, giusto in tempo per non finire fuori tempo massimo.
Dai vostri Manetta Reporter, gli unici cronisti al seguito della corsa, nonostante siano corridori a loro volta (anche se nessuno se ne accorge!) per questo Week End è tutto!
Alla Prossima

lunedì 19 aprile 2010

Gilbert o Gilberto

Ring The Alarm !!!

Suona la Campana
Cavalieri del Lavoro
Tenetevi liberi
Mercoledi' si va al pascolo in oltrepo' !!!

Week-End Bike

Dopo un venerdi' di transumanza verso la montagna
sabato bisso l'uscita con Mr. Cristiano
il ragazzo deve rientrare presto e quindi decidiamo di fare la salita di Teglio di buon passo
io col 34 lui col 53
va beh non state a sottilizzare ...
tra noi due c'e' di mezzo il mare ...
poi lui rientra ed io mi sparo ancora un'oretta e mezza di bici con dentro i 9 km di salita che portano a Prasomaso ...
salita sempre ostica ma che mi da gusto ...
a Prasomaso mi disseto mi rivesto mi stimo e via verso la meritata doccia bollente visto che anche sabato le temperature sono rimaste basse ...
Domenica invece sveglia con il diluvio e sgambata pomeridiana con "il Simonini" appena le strade si sono asciugate e le nuvole si sono diradate ...
giusto antipasto per l'ennesimo piatto di pizzoccheri ...

sabato 17 aprile 2010

Cerco amica ciclista


La temperatura sale, il testosterone si accumula, la gamba gira e il ciclista va in calore........

Diffidate dei ciclisti........ sono gente da evitare.

venerdì 16 aprile 2010

Vita da MANETTA

possibile temporale monsonico in arrivo
vento fastidioso e probante
fughe e controfughe
ventagli devastanti
sconfinamenti di carreggiata suicidal
sfiorati innumerevoli frontali
buchi e sgasate diaboliche
insomma, anche ieri sera ...
la mala delle due ruote ha dato il meglio di se !!!

RIP

giovedì 15 aprile 2010

Manca poco ...

... tra un paio di orette saremo gia' in scia a Seba "The King" a velocita' supersonica ...

Week-End Racing Man Tournament - Round 3

A Tromello Piccola Borraccia con volatone a gruppo compatto dietro all'imprendibile fuga di 4 piazza la zampata e fa suo il confronto con il povero Arrotino disperso e disperato nella pancia del gruppo.
Piccola Borraccia dimezza il divario, siamo ora 2-1.

BMX Triks King

Chris Hughes Rule !!!

mercoledì 14 aprile 2010

Si inizia con le Classiche delle Ardenne

Oggi la Freccia del Brabante, La Brabantse Pijl, La Flèche Brabanconne, The Brabant Arrow...
Ma quanto piace il look di Steve Cozza della Garmin-Transitions ??

Il momento topico del Fiandre 2010

Anche oggi 17.15 in Conca !!!

Visto le defezioni di ieri causate da 4 gocce d'acqua
Vista la giornata splendida di oggi
Visto che la voglia di sgasare non manca mai
stasera gran sarabanda dei manetta
solito posto
solita ora

Yeah !!!

martedì 13 aprile 2010

Mr. Cristiano


Domenica ho ciclato !
Ciclato durissimo
Parto da casa con Mr. Cristiano DB
Decidiamo di fare il medio della Gf delle Alpi
Sfrecciamo fino a Tresenda con un favoloso vento a favore
ed in questo tratto di pianura do il meglio di me stesso ...
Poi sulla salita di Teglio ognuno per se al proprio passo ...
o meglio ...
lui davanti in bello stile agile e compassato ...
lo stile di chi ha nel dna la dote per superare dislivelli mostruosi senza spettinarsi ed io dietro a banfare come un mantice e vederlo che diventa sempre piu' piccolo fino a non vederlo piu' ...
morale mezz'ora di salita a tutta bella tirata
allo scollinamento, poca soddisfazione, molto poca autostima, quindi mantellina e discesa sulla Panoramica verso la seconda asperita' della giornata, cioe' la salita di Triangia che quest'anno sara' ben piu' ostica delle passate edizioni visto che si iniziera' a salire da Sondrio a causa di un cantiere che non permette il passaggio da Arquino ...
facciamo il primo tratto assieme poi solito copione con Cristiano davanti a menare ed io dietro a sventolare come una bandierina in mezzo al mare ...
allo scollinamento accuso piu' di tre minuti ...
insomma in 4 km di salita son proprio tanti ...

dopo sta scoppola, dentro di me faccio tutta una serie di buoni propositi : devo smetterla con i barricati e le grappe invecchiate, devo smetterla con le creme ed i dolci in generale, devo limitare i fritti e devo anche fare qualche km in piu' visto che quest'anno sono proprio indietro rispetto a tutte le tabelle ... buoni propositi peraltro totalmente disattesi appena rientro a casa mi siedo a tavola :)
ma cosa volete la carne e' debole ed io sono un vecchio ciclista della domenica.


... tornando all'uscita ci vediamo costretti a tagliare la parte finale del giro per un inatteso nuvolone che ci spaventa ma che poi si risolvera' in nulla ...
rientro quindi a casa sempre a buon ritmo contenti per la bella uscita e per via del fatto che il pomeriggio ci godremo la Roubaix ... certo che il mio giardinetto segreto di convinzioni in merito ad uno stato di forma accettabile, che avevo consolidato anche con l'uscita di sabato in solitaria sono svanite come neve al sole: my secret garden is not so secret ...

Oggi la CORSA parte alle 17.30 - Milano, Via Chiesa Rossa in corrispondenza della Conca Fallata

No iscrizione
No tesserino
No perditempo

Si maniaci della bici da corsa !!!
Si ossessionati dalla velocita' !!!
Si disturbati dalla pedivella rapida !!!


GOD SAVE MANETTA

lunedì 12 aprile 2010

Sabato Valtellinese ...

Quando tutti si mettono a tavola io tolgo le ragnatele al C40
una pompata un controllo sommario e via ...
Finalmente giornata quasi estiva !!!
Punto convinto verso Sondrio
poi decido per la salita dell'Inferno a Poggiridenti ...
La aggredisco come un vero pitbull
dopo poco, vedo davanti a me circa 600 metri un altro ciclista ...
lo punto deciso, ma lui si accorge e sgasa a sua volta ...
Inizio a banfare ma lui piano piano si avvicina ...
Lo prendo in cima e mi sento veramente fortissimo per l'azione da grimpeur ...
Quasi quasi torno a casa da tanto son soddisfatto di me stesso :)
ma invece proseguo a salire e prendo per l'Alpe Mara, salitozzo che non fa respirare
il 34 x 21 quasi non basta devo rilanciare en danseuse per mantenere un minimo di andatura
mi aiuta il panorama che come direbbe Pino dei Palazzi "spakka" e piano piano arrivo in cima inebriato dal sudore e dal sole ...
Mi compiaccio con me stesso per l'ascesa, mi autostimo di brutto, metto l'antivento, foto di rito, e giu' verso la Panoramica ...
quindi proseguo la ciclanza verso Ponte in Valtellina e poi su fino a Teglio e rientro da San Giacomo

la gamba gira ma quando si pedala da soli sembra sempre di andar benissimo ...

via da fagiano ...

Gambe farcite

Week end di altimetria dura
ma sono comunque in miniera bello pettinato come king Steve ...

venerdì 9 aprile 2010

Momenti difficili

Niente Parigi-Roubaix 2010 per Alessandro Ballan. L'ex campione del mondo sarà escluso dalla sua squadra, la Bmc, in attesa che si chiariscano i contorni dell'inchiesta doping della Procura di Mantova che tocca la Lampre, formazione per cui fino allo scorso anno correva Ballan.

Giro del Trentino

L'Enfer Du Nord

Cosi' le ultime edizioni ...
2005Bandiera del Belgio Tom BoonenBandiera degli Stati Uniti George HincapieBandiera della Spagna Juan Antonio Flecha
2006Bandiera della Svizzera Fabian CancellaraBandiera del Belgio Tom BoonenBandiera dell'Italia Alessandro Ballan
2007Bandiera dell'Australia Stuart O'GradyBandiera della Spagna Juan Antonio FlechaBandiera della Svizzera Steffen Wesemann
2008Bandiera del Belgio Tom BoonenBandiera della Svizzera Fabian CancellaraBandiera dell'Italia Alessandro Ballan
2009Bandiera del Belgio Tom BoonenBandiera dell'Italia Filippo PozzatoBandiera della Norvegia Thor Hushovd
Certo l'uomo da battere e' Fabian
Ma credo che Boonen abbia della tensione da sfogare e certamente una squadra migliore
e se la spuntasse il 20enne slovacco della Liquigas che ci ha fatto sognare alla Parigi Nizza, Peter Sagan ...


mercoledì 7 aprile 2010

Back on the road

Dopo giorni e giorni di astinenza
la dopa ricomincia a scorrere
archiviati gli sci
riprendo a farmi
la scimmia scalpita
la giornata spakka
siamo quasi a 20°
quindi sgambata easy pomeridiana
poi in giro senza sosta fino a tarda serata
con fantastiche sgasate notturne cittadine
scusateeeeee ci voleva
no sleep till ...

Prijs-Harelbeke 2010

e persare che Cancellara gliele aveva suonate gia' ad Harelbeke ...
un allungo di Fabian ad 1km dall'arrivo, una incertezza in curva di Tom, 5 metri di vantaggio ...
corsa finita !!!

Pomeriggio da Cavalieri del Lavoro

Inizia il bel tempo
Iniziano i raduni in oltrepo'

Life is a Ride

Troppo avanti !!!

Mini Drome through the eyes of Grunt5 from Grant Davis on Vimeo.

98° Scheldeprijs

Oggi con il 98° GP di Scheldeprijs 204km si chiude la campagna delle Fiandre e si apre con la Vallonia.
Lo scorso anno fu ad appannaggio di Petacchi oggi vedremo ...

Sono ancora con negli occhi la fantastica Ronde di domenica, mi godo di nuovo queste immagini epiche del Koppenberg dove anche i prof vanno a piedi ...