sabato 31 luglio 2010

31 Luglio nessuno va in ferie ...

Eravamo in tanti anche oggi ...
In pochi son partiti ed anche i vacanzieri incalliti oggi c'erano ...
Velocita' subito alta
Si rivede anche super Bracchi con maglia Piton che sfiamma come un ragazzino ...
Poi cosa dobbiamo fare se Antonyglass cambia i copertoni ogni anno bisestile ...
Quando buca dobbiamo anche fermarci ...
Cazzu Cazzu Iu Iuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu
Rientro a casa al piccolo trotto ...

venerdì 30 luglio 2010

6° Tappa The Legend of The Legend

La tappa del mitico Chaberton

Fassa Bike

LET ME RIDE from Tommy Mendhoza on Vimeo.

Monte Chaberton - Forte Chaberton

Il monte si trova sulla cresta che costituisce lo spartiacque fisico principale tra Italia e Francia; la vetta si trova in territorio orograficamente italiano, ma politicamente appartiene alla Francia per motivi storici.
Si tratta di una notevole piramide rocciosa 3131 mt slm, che si estende con versanti di notevole pendenza verso est ed ovest.


Data la sua posizione eminente, pressoché inespugnabile, e la sua vicinanza al confine francese, il monte ebbe sempre notevole importanza strategica. Per questo motivo, tra fine XIX secolo ed inizio XX secolo vi fu costruita un'opera fortificata, la cosiddetta Batteria dello Chaberton, che ebbe un ruolo attivo nella guerra tra Italia e Francia del 1940.


Poi ci sono i disturbati che ci vogliono salire in Mtb ...
e gli Iron Bikers lo faranno oggi ...

Fantastica maranzabike !!!



via gs160mk2

giovedì 29 luglio 2010

The Legend - 5° Tappa Pramollo - Pragelato

3700 metri di dislivello
2 prove speciali
1 attraversamento di una miniera di talco non illuminata
4000 gradini del forte di Fenestrelle
risalita della pista di atterraggio di uno dei trampolini olimpici di Pragelato
95 km totali
9 ore tempo imposto
14 ore tempo massimo
lo spagnolo Ventura torna secondo
il ceco Trunschka torna primo

la salita delle salite
il mito della Iron Bike
un sasso alto 3136 metri
his majesty "CHABERTON"

Manetta Racing Rainy Day

Si rischia ?
Ma dai per due gocce ...
Solito posto solita ora col 53 in canna !!!

mercoledì 28 luglio 2010

The LEGEND - 4° Tappa - Torre Pellice Pramollo


Altri 70 km
Altri 3600 metri di dislivello
Altre due prove speciali
Altri fuochi d'artificio in vetta alla classifica
Passa a condurre uno spagnolo ... lasciatemi dire che questi spagnoli ci hanno proprio sfogliato la ....
Foratura maligna per il ceco ex-capolista

Certo e' che ogni cosa e' fatta per rendere la gare extremamente dura ed impossibile ...
73 al traguardo ...
in molti hanno riposato spossati dalle tre tappe da delirio precedenti ...
Sergio Barbero saluta la compagnia, ginocchio gonfio come una palla per una caduta e bici da buttare ...

Si avvicina lo spauracchio dei 3131 metri dello CHABERTON !!!

Nuova Look 695

Video ufficiale con il signor Jaja on the move
Tutto radicalmente nuovo
Paura !!!

The LEGEND - 3° Tappa Barge -Torre Pellice



3° tappa - 3600 metri di dislivello, quindi la tappa piu' facile !!!
2 prove speciali !!!
tempo massimo 12 ore !!!
partono in 101 dei 113 iniziali !!!
arrivati 78 !!!
di cui 4 fuori tempo massimo !!!

il bello e' che la davano come tappa facile :-))

Acqua e Vento

Giro falcidiato da pioggia cattiva in zona Caselle e venticello malefico ...
Preludio della stagione che volge alla fine ...
Sempre belle velocita' ...
Ventagli pericolosi ...
Si staccano in molti ...

Archiviato il Tour pedalato rimangono solo strascichi sulla vicenda Lance che pare debba comparire di fronte ai giudici yankee a breve ...
anche dio ormai e' attaccabile

martedì 27 luglio 2010

The LEGEND - 2° Tappa



Acceglio - Barge 120 km con 70 km di prova speciale tre gpm ...
Monte Bellino 3000 mt
Colle Maurin 2630
Col Longet 2670
giornata da massacro totale !!!

ci sono subito piu' di 20 km di salita per scollinare i 3000 metri del monte Bellino per far selezione ...
lunghi passaggi di portage ...
salita estrema ...
sui primi tornanti i tre cecoslovacchi che guidano la classifica si scattano sui denti come fosse un circuito cittadino ...
altra categoria ...
in un attimo spariscono ...
gli altri due gpm vengono superati di inerzia orami sfiniti ...
discese sempre ostiche con pietre grosse sconnesse ...
il vincitore di tappa tale Fojtik dai racconti delle motostaffette sembrava una capra che saltava da un sasso all'atro lasciando dietro anche il vincitore delle ultime due edizioni ...
un paio invece sono stati impacchettati e portati in ospedale ...
saranno in 6 a non finire la tappa ...
storie malate ...
solo 75 dei 93 arrivati sono stati nel tempo massimo di 12 ore ...

il gioco e' durissimo

lunedì 26 luglio 2010

Sgambatella in allegria

Finalmente si respira
pedalatina in scioltezza e via

THE LEGEND - Prologo e 1° Tappa

Sono in 113 quest'anno i disturbati che tenteranno di fregiarsi del titolo di Finisher della corsa a tappe in mtb piu' dura al mondo, della Leggenda della MTB ...
Dopo un prologo di sabato dove i primi venti classificati si so sono giocati la vittoria in una finalina spuntata dallo spagnolo Sanchez ieri prima tappa vera e propria da Entraque a San Damiano Macra ...
65 km. con tre monti da superare per oltre 3000 metri di dislivello ...
il primo gpm tutto pedalabile con solo il tratto finale a spinta ...
gli altri due gpm invece tutti di portage durissimo ...
discese tecniche con dei tratti ripidi e sconnessi + pratone insidioso dove si sono ribaltati in tanti ...
Oggi avevano sveglia alle 4.00 partenza alle 5.00 per trasferimento in pullman e via alle 7,00 poiche' ci sono sul piatto 110 km con piu' di 4500 metri di dislivello da superare ...
tempo imposto dagli organizzatori 9 ore !!!
Delirio vero !!!

Santificata la domenica

Temperature ideali
Sole a palla
Sgasate ok
Sabato una Costa Bacelega in scioltezza
Domenica contatto non avvenuto con i Light Brothers e quindi abbandonata la destinazione del Passo Teglia era dalla sera prima che mi frullava in testa un nome desueto ...
il Colle di Caprauna ...
un nome che mi riconduceva a vecchie imprese ed a strade impervie nell'entroterra ...
a gran fondo che ormai sono solo nei ricordi di pochi come la Giuan Nasi ...
gran fondo dove il dislivello era sempre sopra i 4000 metri ...
ed il chilometraggio sempre sopra i 200 km ...
dove spadroneggiavano Pepino e Bertolotto ...
e noi si partiva con i panini in tasca ed il polase nella borraccia ...
il wind-tex i telai in carbonio e le maltodestrine non esistevano ...
e le maglie traforate le mettevano solo i culanda ...
comunque erano anni che non la facevo e devo ammettere che mi e' sembrata piu' lunga di come la ricordavo ...
ma credo sara' una sensazione ricorrente negli anni a venire ...




venerdì 23 luglio 2010

La fuga non arriva ...

Anche ieri uscita con i manetta estivi ...
Caldo e umidita' sempre elevate ...
A Binasco un folle con gravi problemi psichici ci crea qualche problema ...
Pretende giustamente che il gruppo stia sulla destra della carreggiata ...
Si ok non aveva tutti i torti, ma sui modi con cui lo voleva farci capire la cosa diciamo che e' meglio soprassedere ...
Io mi ero ripromesso di non tirare un metro in puro stile manetta e mi piazzo nelle retrovie ma davanti sono caldi e sfiammano duro ...
Infatti va via la fuga ...
Ormai e' consuetudine da quando manca in gruppo Seba "The Man" Marziano ...
Al quale auguriamo un rientro stile Valentino Rossi ...
Dunque la fuga va e dentro ci sono delle belle motorette come Antonio Isdc Gabry ed il grande Flo' ...
Ma dietro abbiamo Big Piton che non vuole saperne e km dopo km assottiglia il gap che viene chiuso a Caselle ...
Poi volatona finale as usual e via a svaligiare la Casa dell'Acqua di Corsico.

... finisce tutto con un abbraccio !!!

Avevano annunciato guerra e guerra e' stata ...
I due contendenti pero' si equivalgono ...
scatta uno ...
scatta l'altro ...
ma nessuno fa il bico ...
quindi il pistolero lascia la tappa al lussemburghese ...
ed il lussemburghese ringrazia e taglia il prestigioso traguardo del Tourmalet con braccio alzato e la smorfia sul viso di quello che vince, ma, in fondo l'ha preso nel "derrier" ...
belli anche i buffetti di contador a schleck dopo l'arrivo come a significare :
"bravo ragazzo ma per la maglia gialla ripassa l'anno prossimo"
ora vediamo come va la crono ...
e' un attimo finire dentro ad un fosso ha ha ha ...
minghiacherridere !!!

giovedì 22 luglio 2010

Col Du Tourmalet War !!!

Oggi credo/spero che vedremo una grande tappa ...
Tutta la stima allo sfigo di Sleckkino ...

Intanto chi vuole riempirsi le vene e le pupille con delle immagini spettacolari del tour de france montate in modo magistrale si acquisti questi due dvd ... il trailer e' da lacrime agli occhi
non c'e' nulla da fare e' la corsa a tappe numero 1

CHASING LEGENDS clikka QUI

mercoledì 21 luglio 2010

Sempre sopra i 30°

Due orette a zonzo
scivando insetti inferociti e nutrie frastornate
ci si salva solo col baretto ...

Hot Manetta Race

Ci si ritrova in conca con un'altra bellissima prestazione di Lance negli occhi ... grazie ancora Lance grazie ! Facci sognare anche domani sul Tourmalet !!!
Due parole ...
Due risate ...
e si parte ... forte e si aumenta ...
Piccola borraccia in lieve ritardo riesce a rientrare solo al Burlagio'
a Binasco c'e' gia' gente che cambia strada
il ritmo resta alto ed a Rosate in un momento di rilassamento vado via con super Liani e Ivan una putrella vivente del Magherno Bike
facciamo tutto il giro fuori
ci autostimiamo dibbbbrutto ...
poi i due dopo Vigano girano per rientrare a casa ed io resto solo ...
il gruppo inferocito rinvenuto dal torpore mi mette nel mirino sul drittone prima di Trezzano e mi divora oppena dopo ...
L'arrivo in solitaria e' inpensabile ...
Attimi difficili di ciclismo ...

L'afa uccide con l'onda ... come il clero !!!



foto via http://www.velodramatic.com/ su cui trovi sempre foto incredibili !!!

Per gli amanti delle novita'


Vincero Design
Portaborraccia magnetico
Essenziale
Pratico
Super-light
Necessita di borraccia dedicata
more info QUI

martedì 20 luglio 2010

Manetta Racing Day

Umidita' e vento caldo
Asfalto che si liquefa
Zanzare fameliche
Condizioni climatiche che aspettavo da mesi
Stasera si riprende con i disturbati dalla pedivella veloce !!!


Intanto i duellanti del week end non si sono risparmiati e per la cronaca hanno onorato il dodicesimo round della stagione:

Sabato a Buscate (campionato del mondo) Arrotino 27° - Piccola Borraccia non pervenuto
Domenica a Casorate Arrotino 7°(seconda serie) - Piccola Borraccia c'era, ma sul traguardo non l'hanno visto.

Si ritorna in parita' sul 6 - 6.

lunedì 19 luglio 2010

Faina o Infame

Come giudicare il comportamento di Contador nella tappa di oggi ?
Poco fair-play ?
Ha fatto bene ?
La corsa e' corsa e poche balle ?
Certo e' che questo signore in giallo non l'avrebbe fatto ...

RIDE ON

Attrezzo Pornografico

Light Brothers Rock !!!

Signori, gli Alassio Brothers della leggerezza spakkano !!!
Fisici scolpiti da anni e anni di pedivella rovente ...
Muscoli abituati a lavorare in acido ...
Fibre che guizzano ...
Biciclette customizzate allo spasmo ...
Tutte rigorosamente fuoriordinanza ...
Tutte sotto i 6 kg. !!!
Si hai capito bene ... SEI CHILI
La mia Synapse a confronto sembra un mezzo di trasporto della bielorussia ...
Ma nonostante cio' ci autostimiamo lo stesso ...
La dipendenza che scorre nelle vene e' la stessa ...
Ci si trova per santificare la domenica con un favoloso clima settembrino
salite a profusione ...
sudore e stima ...
la dipendenza da dislivello sedata ...
In programma dope le Salse, il Passo della Teglia ...
logico direi ...


God Save Manetta

Cose utili dal mondo ...

Per saperne di piu',prezzi , specifiche tecniche clikkate QUI

mercoledì 14 luglio 2010

Mercoledi' si scarica

non posso allenarmi tutti i giorni
non sono piu' abituato
oggi mi son dato alla canoa cayak
spettacolare !!!

Domani la dipendenza dal pignone andra' sedata a dovere !

Dopo Lance Cadel

il tour dei botti ...
dop Lance oggi e' toccato a Cadel ...
onore all'australiano
stima
ed intanto Piccolo Screck e' maglia gialla !!!

io giro con ginestro e colle di san bartolomeo in scioltezza ...

il lunedi' del ragioniere

giretto di scarico con lo strappo del Balestrino ...
e rientro alla playa bello sconpigliato ...
il caldo e' mostruoso non riesco a star fuori dall'acqua ...
quest'anno sciambola ho pure il mega screen nel ristorante della playa con la tappa del tour in diretta ...
immagini sublimi con il faccione di Lance cotto come una melanzana ...
mentre contador e screck si scattano sui denti ...
che bello il ciclismo erano anni che volevo vedere queste immagini ...
grazie Lance grazie !!!

Domenica con i LIGHT BROTHERS

Ritrovo alle Vele alle 7.00
giornata gia' torrida
afa che incombe
noi ci facciamo su una risata e via
i brothers fanno il ritmo
rotondo e piacevole
la giornata sara' lunga e tra quattro risate scolliniamo a 1620 metri
in un paesaggio alpino
approcciamo la discesa e ci prendiamo pure 4 gocce
incredibile !!!
ma scongiurato il rischio temporale ci rimettiamo sulla strada di reintro per il mare e la temperatura in un attimo arriva 35 gradi
in riva al amere siamo a 40
ci si saluta e ci si da appuntamento per la domenica prox
tempo 10 minuti e sono in acqua a recuperare sali

god save manetta

venerdì 9 luglio 2010

Si parte per la Liguria

La jacuzzi in riva la mare mi aspetta he he he
Ma domenica sveglia e figlie permettendo sara' Colletta Delle Salse !!!
Yeaaahhhhhhh
Saranno ormai 5/6 anni che non faccio il giro delle Salse
L'ultima volta lo feci guidato dal mitico Pollina "the BoogieWoogie King"
Che giro spettacolare sono gia' gasatissimo !!!
Domenica saro' con un manipolo di fratelli dalla pedivella veloce e dalla massa grassa inesistente di Alassio ...
Spero' solo di stargli a ruota e di non fare la figura dell'abelinato ...
va beh poi ho tutta la settimana per riposare ...

God Sava Manetta

mercoledì 7 luglio 2010

Ma va in Mona!!!

DUBIUM SAPIENTIAE INITIUM

... essi' ieri sera durante il solito raid da sciammannati delle due ruote sottili un dubbio atroce ci ha colto ...
" gli automobilisti si stanno forse coalizzando contro i Manetta ? " ...

questo dopo aver subito le solite angherie da parte di ignoranti a 4 ruote con strombazzate insulti etc etc una grande/punto grigia della cui targa ricordo solo AE
ci ha volutamente "pelato" i gomiti fino e centrarne due che per grazia ricevuta son rimasti in piedi ...
Quindi occhi sempre piu' aperti e vigili per le prossime uscite, siamo nel mirino e mi chiedo ...

PERCHE' TANTO ODIO ???

Dave Thompson meglio di Bombazza Brumotti ?


Go to PropsBMX.tv for more videos.

martedì 6 luglio 2010

Anche oggi al Tour un inferno ...

E pensare che di solito la prima settimana del tour era una noia mortale con la solita fuga che non arrivava mai ed i soliti 200 km di piattone ...
quest'anno tutto diverso, peccato pero' che lo show e' costato ossa rotte e tanta pelle lasciata sull'asfalto ...
Ieri Thor super e Fabian devastante, bene Andy Sreck ed Evans, male Contador e Lance e Basso limita i danni ma dichiara che entrera' in forma super sui Pirenei ...
io gli credo i'm a beliver !!!

Today Race Start 17.30 in Conca Fallata


Portate 5 euro per la birretta !!!

Week End Racing man Tournament - Round 11

Dopo una breve pausa di riflessione ...
sul senso della vita ...
sul senso di andare in bici ...
sul senso di andare in bici con questo caldo ...
bè insomma, pur sapendo che non ha nessun senso ...
i nostri eroi sono tornati ALLE GARE !!!
Domenica a Casorezzo: Piccola Borraccia 9° - Arrotino 13°
Ottima prestazione dell'intera Edil 2000 con Erdas 2° - Santambrogio 3° - il mitico Maffione 10°

Piccola Borraccia torna a condurre per 6-5

MaratonadlesDolomites

dal sito www.romagnanoi.it


Dopato vince la "Maratona Dolomiti"

Il ferrarese Michele Maccanti positivo all'Epo durante i Campionati mondiali a cronometro di Occhiobello del 15 maggio scorso. Nonostante la notifica di positività, ha corso e vinto la regina delle granfondo

BOLZANO - Scandalo nel mondo del ciclismo amatoriale. Michele Maccanti, il recente vincitore della più importante competizione ciclistica amatoriale italiana, la Maratona delle Dolomiti, sarebbe risultato positivo ad un test antidoping effettuato al termine di una gara ciclistica disputata il 15 maggio scorso. Secondo quanto trapelato, il corridore avrebbe dovuto presentarsi in questi giorni davanti alla procura antidoping. Nel sangue di Maccanti, ciclista 31enne ferrarese, sarebbero state individuate tracce di Epo.

La Procura Coni aveva convocato l'atleta per il 30 giugno, dopo che 15 giorni prima aveva ricevuto la notifica. Maccanti però non si era presentato, facendo richiesta di rinvio. Appuntamento slittato alla mattina del 6 luglio, poi nuovamente procrastinato sempre su richiesta del ciclista. E nel frattempo nessun ostacolo per il corridore che regolarmente si è presentato alla Maratona delle Dolomiti.

Se confermata, l'irregolarità di Maccanti risulterebbe l'unica grande macchia in una delle più belle prove mai registrate delle Maratone delle Dolomiti. Più di 9mila i partenti, un vero successo per la regina delle granfondo, oltraggiata a quanto pare dall'antisportività di uno dei tanti atleti partecipanti. Non uno dei tanti, il vincitore.

L'ho sempre detto che il bike polo e' uno sport fantastico !!!


via chicksandbikes

lunedì 5 luglio 2010

Che giornata per questo CHAVANEL !!!

Tutti all'autodromo a sfiammareeeee !!!


5/7 a Monza Autodromo (MI): Tr. Mem. cav. Giovanni Comi. Cat: C-J-S-V-G-Sg a/b-Do solo Udace. Ritr: 13.30 entrata da Vedano. Part: 14.30 Sg a/b-Do; 16.00 G; 17.30 C-J-S; 17.33 V. Km 58. Org: Asd Garbagnatese 02-99025125

Dal Tour alla Conca......

....c'è sempre un modo per rinfrescarsi.

Stima

Peta

Al Tour un italiano emerge dal mucchio ...



Bei resoconti dalla Maratona e dalla sempre amatissima Fausto Coppi ...
Io in liguria a girovagare nelle valli Ingaune nella canicola feroce ...
... e Zago alla Ghemme-Alagna cosa avra' combinato ?

venerdì 2 luglio 2010

Week End da pedivelle roventi



Domani inizia il Tour de France
Dopodomani Maratona Dles Dolomites
I manetta di divideranno tra Ghemme-Alagna e ultraraid in Mtb
In bocca al lupo a tutti

Nel pignone noi crediamo !

giovedì 1 luglio 2010

Lucca - Mosca


Stima totale ai ragazzi di bicicletta blues
Han portato a termine un super raid
da Lucca a Mosca by bike con bagaglio al seguito
3560 km di cui piu' di 200 km di sterrati
incredibile avventura
emozioni da pelle d'oca
amore per la bici
amore per l'ignoto
grandi !!!

IN COG WE TRUST

Poi hanno avuto modo di vedere in anteprima la nuova guarnitura Shimano DuraAce