mercoledì 30 marzo 2011

Atto Secondo

E domani ?
Ancora guerra totale ?
dai dai che gli sbarbati vogliono la rivincita ...
17.30 Conca Fallata (MI)

Leggevo il resoconto di Daniel Oss del primo giorno a La Panne che lui stesso definisce : allucinante !!!
45 kmh di media su un circuito di 194 km
ha vinto Greipel battendo i tre compagni di fuga che son stati a 8-10 secondi dal gruppo per gli ultimi 4 km ...
ed oggi volatona al russo Galimzyanov ed ancora velocita' stratosferiche
il Fiandre si avvicina
si mettono a punto i motori
il pave' non ammette fandonie

La Stima

Hey
Questo bell'Uomo
Questa putrella umana
E' un nostro amico !!!

Storie di Fratellanza

Dopo mesi di buio finalmente e' ora legale e noi, come degli illegali,
ci ripresentiamo al solito posto per la prima della stagione.
Al raduno in conca solite facce belle rilassate, e qualche nuovo
giovane bello fresco, saluti e pacche sulle spalle come si conviene tra
stimatissimi e puntuali si parte.
Piccolo trotto fino al burlagio', poi subito bagarre con qualche
scattino ed il vento che lascia presagire un bel pomeriggio di
sofferenza.
A Binasco ci ricompattiamo dopo un piccolo allungo con due sbarbi, il
loca prevede grossi mal di testa per tutti, e cominciano gli scatti che
fanno male.
Luca della mantovani fa capire subito che ora e' un prima serie e
quindi con una rasoiata allunga tutto il gruppo.
In fila indiana e con un po' di vento fatica nera, Marziano
rappresentante cambia in testa ed il gruppo si rompe..
mi volto un attimo e vedo che siamo in quindici con dentro gente che
rusa, quindi mi attacco e resisto.
i marziano, amici, uo, caraci, il biondino della binasco con compare,
uno sbarbo, varinelli che pesta duro e luca con socio imprimono un
ritmo forsennato.
faccio quello che posso e do anche un paio di cambi ma quasi a motta
mi sento alla frutta.
dietro loca cerca di rientrare ma controvento e senza troppo aiuto
fatica da par suo, piu' dietro e' il disastro disordinato in tre gruppi
senza contare quelli che hanno tagliato.
grido di rallentare e di ricompattarci un momento.
mi guardano male e provo a spiegare che siamo alla prima
uscita e magari si puo' pensare di stare un po' tutti assieme.
marziano senior dice di non essersi nemmeno accorto della rottura del
gruppo ma intanto a parlare si rallenta un momento e il primo gruppetto
rientra.
ora respiro ma dentro mi sento un po' meglio, e guardando le altre
facce direi che oggi va cosi, a tutta come solito, ma almeno in
compagnia di gente giusta.
buca di morimondo, ci entriamo in trenta, gli altri spariscono e non
li vedremo piu' per oggi.
luca continua a tenere la velocita' alta e si vede che la val
d'intelvi fa bene alle gambe.
ozzero pass a tutta con vari e loca che prendono un po' di metri, ma
the man nega autorizzazione alla fuga e chiude da par suo.
caselle stradone e rosate a tutta, piegati con i denti sul manubrio
ma nessuno si stacca e quindi che la volata regolare o farlocca,
camuffa o neutralizzata, con casco o bandana sara', con in premio una
serie di cazzi buffi da antologia.
avendone gia' troppi devio con il loca a trezzano, via comodi verso
casa con i commenti che si sprecano ma si sa:
SOLO UN DROGATO DI BICI RICONOSCE UN ALTRO DROGATO DI BICI SEMPLICEMENTE GUARDANDOLO!!!
quindi via a casa, giovedi si replica, quindi basta crostini di
polase e brodo di tartaruga, ora si va a barbabietola, ma non piu' di
300 grammi per volta.
si rischia di asciugarsi!

Per sempre vostro : AntonyGlass alias Vetrello

Sfiammate a cannone

Ue' era la prima smanettata ufficiale stagionale dopo il cambio dell'ora
Gruppo nutrito gia' in conca
Accenno di fuga a tre prima di Binasco rintuzzato subito
Si capisce che sara' una serata durissima
Dopo Rosate la paura
Menatoni decisi
Gruppo che si frantuma in tre pezzi
Poi prima di Motta tutti ancora assieme
Semplicemente perche' davanti si son ricordati che siamo tutti amici ed han deciso di mollare
Da Besate in poi comunque ancora andature importanti
Siamo all'inizio ma si viaggia gia' da pauraaaaaa !!!!

martedì 29 marzo 2011

Le Manie Adventure

Sabato parto alla volta delle Manie
Salgo da Finale
Scorci impagabili
Sole che scalda e le solite rampette carogna
Arrivo sull'altipiano
L'aria si fa pregna di Mtb passion
Daltronde la Mtb in Italia e' nata qui
Ci sono un sacco di strade e sentieri che partono a destra ed a sinistra della strada bituminosa
Io pero' sto cercando il camping Terre Rosse
Location della 24 ore che si terra' a maggio
Mi faccio un po' di sentierini invitanti ed arrivo senza volerlo in zona Ferrin
poi risbuco sul bitume e vedo un paio di ragazzi che armeggiano con delle bici sopraffine
Chiedo lumi su dove sia il sentiero della 24 ore
Scopro che lo vogliono fare anche loro e quindi mi aggrego ben volentieri !!!
Ci stimiamo lungamente per le reciproche cavalcature e scopro che la bici di Alessio
"un acciaio columbus da 29
singlespeed" arriva dalla Stazione delle Biciclette di San Donato e che l'amico PG e' l'unico possessore di un telaio uguale seppur montato diversamente ... mentre Paolo, a cui piace molto la mia Nina, doma una full Santacruz color kermitgreen per dirla alla Chris Sugai con forca Fox extralong che la fa sembrare molto ad una bici da gravity ...
Morale ci mettiamo in sella
I due mi portano sull'anello
Sul tanto blasonato anello della 24 ore di Finale
Manifestazione che l'anno scorso ha attirato piu' di 2000 concorrenti ed altrettanti simpatizzanti
Musica non stop malati di mtb ovunque e birra a fiumi per 24 ore ... brutto vero ?

Tanta roba
Sono gasato
Ma non ho neanche il tempo di pensare e siamo gia' su un single track SPETTACOLARE
Loro guidano sicuri ed io mi accodo con qualche sbavatura
La forza dei signori dell'anello e' con me
Ci facciamo dei sentieri in costa a picco sul mare che rimescolano il sangue da tanto son belli
L'aria e' profumata sembra di essere in sardegna con il suo particolare profumo di elicriso
Siamo soli
Noi ed i nostri attrezzi
One passion
Affrontiamo la salita che porta al Bric dei Crovi che prelude al temutissimo taboga
La vista e' impagabile
Ci autostimiamo e via ...
Affrontiamo il taboga come fosse un sentierino qualunque e cosi' facendo quello che sembrava uno spauracchio da fare a piedi diventa invece una pista dal divertimento assoluto !!!
Prima con tornanti stretti
Poi con paraboliche da urlo
Per finire con gobbe di cammello da volare in cielo
Adrenalina a secchiate
La droga e' inoculata
Sono fatto
Fattissimo di taboga !!!
Qui ci torno di sicuro ...
Che mondo che mi si e' aperto
Superba la Mtb
Scambio qualche considerazione con i due compari di avventura
Concludiamo l'anello
Bellissimo anche il tratto finale
Poi mi scortano fino al bivio per il sentiero XX
Sentiero che porta dritto giu' in
centro a Varigotti
Scambio di cell ci si saluta e via
Mi godo altri scorci inediti sulla costa e plano su Varigotti
Quindi di buona gamba a casa
Totale 5 ore di Mtb
Tanta tanta roba

Oggi 17.30 Conca Fallata

Quanto amo l'ora legale !!!
Mi raccomando tutti presenti che tanto non piovera'
Amiciiii

Bella vittoria di Tornado Tom

lunedì 28 marzo 2011

GF Mtb Super Bike Spotorno


Sciacquone notturno ed al mattino strade bagnate
Siamo comunque fiduciosi
Non piovera' fino alle 15.00
Mi iscrivo
Sono il numero 112
Alla fine saranno 125 i partenti
Tutto molto rilassato
Si parte
Due curve nel paese a velocita' controllata e poi via lanciato all'inizio della salita che ci portera' ai 750 metri della Rocca dei Corvi
Si alternano rampe ultraripide a tratti moltoripidi
Il fondo in parte regge ed in parte e' una fangazza demoniaca
Dopo una decina di km buco la posteriore
Per fortuna e' un buco che mi fa calare leggermente la pressione e stop
Alla lunga nell'economia della gara e' stato persino positivo
Avevo maggior grip in salita e non mi disturbava troppo in discesa
Dopo aver scavallato la cima Coppi si alternano tratti di discesa tecnica e tratti veloci
Ma sembra di essere in un girone dantesco
Poi per finire un single track in riva al mare bello tecnico
Quindi discesa finale e gradini di tutte le fogge e dimensioni nel paese
2 ore e 32 minuti di delirio vero
Finisco 53° esimo
SuperFabry fa 24° esimo e mi rifila 15 minuti sonanti
Tanta roba !!!
Durissima questa gara
Mi riprometto di fare il giro in passeggiata con il sole
La Nina si e' comportata troppo bene
Tra l'altro oggi non ho dolori
Forse ho trovato la posizione forse ...
Yeah !!!

Week End Hardcore Mtb

a breve resoconto dettagliato ...
scusate sono in sciopero viva l'anarchia !!!

...ma chi si e' preso a mazzate al giro del sabato ?
e chi e' quel sant'uomo che ha dato i sempre meritatissimi schiaffi al Piani ?

intanto cuccatevi Cancellara al gran premio di Herelbeke
i suoi scatti sono poesia
altro che ciclismo ragionato
ciclismo ragionato Fuck
per la cronaca ha vinto poi con piu' di un minuto di vantaggio ...

giovedì 24 marzo 2011

GF Mtb Super Bike Spotorno


Essi' domenica sara' la volta della MTB
Sara' la volta della Niner
Su 38 km durissimi ed impestatissimi
1300 metri di dislivello
con singletrack bordo mare
e discese dirupo nell'entroterra
il gioco volge al termine
punta sul nero
punta sul rosso
punta di piu'
il gioco e' fatto
la posta sei tu
eri cosi' carino
eri cosi' carino
...

GF Franciacorta

Numerillo del Casartelli !!!

Ultima volta al Burlagio' ore 17.00

Poi da settima prossima si torna agli orari soliti
Spiace ma oggi non riesco ad esserci
Storie di festeggiamenti di una collega cambia lavoro
Una collega che e' da qualche anno la detentrice assoluta dell'ambito trofeo aziendale "Monster Boobs"
Non che io sia sensibile a certi argomenti per carita'
ma sapete quando c'e' da festeggiare non mi tiro indietro
e quindi ...
buona girata questa sera !!!

MILANO MANETTA A RULE A VIBE A LIFESTYLE

martedì 22 marzo 2011

In coma profondo ...


Al Burlagio' si materializza un bel gruppetto tra cui anche questo uomo qui sopra in foto
Non serve neanche vederlo in faccia
Capiamo che ci sara' da star male
Sensazione confermata durante il giro
L'uomo scatta continuamente rusa come un fabbro e sembra che non senta niente
Noi dietro a dannarci l'anima ed i migliori a rintuzzare gli attacchi
Poi a Casorate si aggancia un Pinarello con maglia rossonera che si mette a giocare con lui
Le velocita' si alzano ulteriormente
A Besate rientra in gruppo anche The Man attardato da una foratura
Siamo quindi al completo
Dopo Fallavecchia doppia fila feroce con tiratone definitivo a Moriondo del Pinarello che mi fa cambiare a 54 kmh
Momenti difficili
Rimbalzo in fondo al gruppo boccheggiante ma tengo duro nonostante abbia le gambe in croce
Davanti si scatenano ancora
Belle velocita' fino alla fine
Si preannuncia una stagione difficile
mooolto difficile
soprattutto per quelli che han fatto tutti i mercoledi' a sciare quest'inverno :-)

Stimatissimi !!!


Malati del pignone unitevi

Ancora per questa settimana appuntamento alle 17.00 al Burlagio'
Poi da settimana prossima si torna agli orari ed appuntamenti classici

Venite numerosi
The Man vi attende
per fare del buon ritmo veloce

Long Live Manetta

lunedì 21 marzo 2011

Gf del Lago di Iseo

Giornatona finalmente con temperatura ideale per correre
Dopo il diluvio notturno c'era solo qualche pozza di acqua ad infastidirci ma poca roba ...

La gara e' stata in pratica come una corsa del Mariotti con dentro due salite
La differenza stava nel fatto che:
-non si ripeteva lo stesso circuito
-eravamo in un contesto paesaggistico piacevole
-le strade lungo il lago erano abbastanza malmesse
-non esisteva assolutamente la sicurezza specie nel tratto finale
-costava quasi il triplo
-c'era pero' un gran bel ristoro finale

A parte cio' devo dire che la corsa e' stata molto veloce
Sicuramente mi e' servita a fare un bel ritmo e dei km
Piu' di 1800 qualificati con un livello di partecipanti elevatissimo
Io son partito molto dietro e mi son trovato un gruppo che viaggiava ad una buona andatura
Poi alla prima salita c'e' stato un po di sparpaglio
Sul lungo lago al ritorno si crea un folto gruppo
Sempre in 5-6 a tirare ma ci riportiamo sul gruppo che ci precedeva
Qualche sfiammata e mi trovo da solo con un ragazzino veronese
Un errore ad una rotonda e mi ritrovo fuoripercorso
Mi autostimo con parole mie ...
Ritrovo la strada ed e' ormai ora di affrontare le rampe micidiali della seconda salita
Ho a disposizione il 39x23
Un po' pochino
Vado su al rallentatore a zig zag ed a furia di spinte
Poi quando smolla incrocio le ruote con Mr. Cocco e con lui taglio il traguardo 729°esimo !!!

Finita un'altra bella tre giorni di demolizione sui pedali
in corsa ho visto un sacco di gente sconosciuta con maglia manetta ... la malattia dilaga e il gesto del "tu fumi" va ripetuto a nastro !!!


sabato 19 marzo 2011

Australian Rule

Prendiamone atto
Sti canguri ci stanno facendo a brandelli
Comunque questo Goss ha vinto bene
Era nel gruppo dei big e li ha stampati tutti come mosche
Il podio parla chiaro Goss Cancellara Gilbert insomma direi "esticazzi!!!"
Io comunque voglio le squadre nazionali
Avevamo Ballan Pozzato Scarponi e Nibali nel gruppo di testa si son fatti uccellare tutti e quattro
Scarponi discorso a parte perche' il rientro sul gruppo di testa e' stato un capolavoro
Ma poi in fondo che ci frega
Oggi bella girata con tentativo di fuga
Ma non avevamo chiesto il permesso a The Man e ci hanno chiusi
Lunga vita ai Manetta

venerdì 18 marzo 2011

Domani 12.30 a Trezzano


La mattina invece al Castello a far quattro scatti ai prof ...

Bella girata anche stasera
sempre vicino ai 40 kmh la media
non sono in forma ne in salute
fatica bestiale
automobilisti folli
si rischia
Jah bless us

Venerdi' 18 Marzo

Oggi ci si trova sempre alle 17.00 al Burlagio'
Giro classico senza "la buca"

Ieri a Corbetta la gara G-V l'ha vinta un signor Manetta della ISDC con una fiammata da vero finisseur ... grande Federico Aicardi !!!


... mentre a Rapaccioli piacciono le smorfie !!! hahaha fenomeno !!!

giovedì 17 marzo 2011

Si avvicina la Classicissima

Attimi e sfrecceranno sull'amata Aurelia come missili ...
Questo in foto uno degli arrivi che piu' mi e' piaciuto
Una fucilata a 800mt e il grande vecchio saluto' tutti
con il Bulba che nel dopo corsa intervistando Andrj iniziava con parole tipo:
"allora questa prima grande vittoria ... "
e Tchmil che lo interrompe secco
" ...prima vittoria ? vatti a vedere cosa ho vinto poi ne riparliamo ... "
in fondo Tchmil aveva vinto solo una Parigi Tours e una Parigi Roubaux ...

mercoledì 16 marzo 2011

I Maya dicevano ...

2012 ... ma ci arriveremo ? Ormai e' psicosi nucleare.
Per togliermi il pensiero domani mi sa che vado a Corbetta a farmi maltrattare
ma non dagli skinheads

Mtb Forum

I ragazzi di Mtb forum spakkano !!!

martedì 15 marzo 2011

Locadisastro ...

Sabato mi ero ripromesso di andare a farmi del male vero
Avevo deciso di andare a Trezzano Rosa alla corsa del Mariotti
Partenza unica in trecento
Mani basse al via
Testa scollegata per due ore
50-55 kmh all'ora e oltre
Cercando di stare in piedi
Morale
Al mattino ho un po di casini con la figlia piccola che non sta bene e vado lungo coi tempi ed arrivo a Trezzano Rosa in ritardo con la corsa ormai partita ...
Mi autostimo dibbrutto e mi metto sul percorso
Passa il gruppone al primo o secondo giro non so
Sono una marea
Davanti sembrano tutti prof poi man mano che passano tutto cambia
in fondo la disperazione
Facce provatissime gente che sbandiera coloriti dei visi vicino al viola e c'e' gia' gente staccata ...
Sto per andarmene e ripassano c'e' fuori una fuga di tre con dentro Pagliani dell'Arka ... a vederlo sembra il dio Thor messo sulla bici bellissimo e cattivissimo come una macchina da guerra con una gamba che sembra forgiata ad Asgardr o nel Valhalla che spinge come fosse una putrella meccanica
capisco che proprio non era il mio posto ...
forse e' il caso di darmi al Bridge o alla briscola chiamata

Ottima Uscita

Una dozzina a sfidare l'oscurita'
Buone andature
Un 39 e spiccioli di media messo in cascina
Ormai il cambio dell'ora e' vicina
Si intravede la luce in fondo al tunnel ...

domenica 13 marzo 2011

Adunanza del Lunedi'

Ore 17.00 sempre al Burlagio'
il meteo domani dovrebbe graziarci mentre e' previsto diluvio per martedi' ...
dai fuori dalle tane che domani ci scattiamo sui denti come fa Gilbert !!!

Long Live Manetta

T-Shirt Manetta 1° version "Ride Fast Die Old"

30 pezzi in totale
10 taglie M - 10 L - 10 XL
e tre pezzi in rosa per le lady

Cosi' non la rifaremo piu'
Cambieranno sempre gli slogan e lo styling
A breve anche Pins e Patch

Le trovate da K&K Garage a Binasco in Via Matteotti 60
e da domani anche da Sgagnamanuber in Via Friuli 61 a Milano

sabato 12 marzo 2011

Un tranquillo Giovedi' di inizio stagione ...

... commosso pubblico mail inviatami da Vetrello alias Antony Glass God bless him !!!

ANTEFATTO:
85.4...
non e' la velocita' massima raggiunta
non e' una sigla di qualche telaio nuovo
non e' nemmeno qualcosa da giocare al lotto !!!
e' il mio attuale peso, 85,4 kg
mi dico che non si puo' andare avanti cosi'
anche perche' ormai la prima adunanza dei fratelli manetta chiama
e dopo aver bigiato i primi due giri corti manetta
finalmente mi decido viste anche le richieste di partecipazione avute da tutti
quindi mi faccio forza e aderisco alla fratellanza organizzata x il giovedi con orario anticipato.

I FATTI:
arrivo in conca puntuale e penso: non sara' uno sfracello, siamo
pochi, con tanta voglia di uscire e di salutarci dopo un inverno triste e piovosissimo
si parte in quattro, io, gabry, l'ing., e il mitico gigi bottarga.
al burla gio' arriva a tutta il loca un po' in ritardo rispetto alla tabella
e si radunano il marziano rappresentante, quello gentlemen, uo, e amici
in principio andatura ordinata, cenni di stima e di saluti, io tengo
e spero facendo finta di niente, ma il cardio canta subito battiti
allegri e io faccio finta di non vederlo.
a binasco basta fronzoli finita la cordialita' e' subito doppia fila e con la scusa che fa
buio si inizia a rusare fortino
peno un po' del mio ma entrano altre 3 facce e mi dico che forse una volta rotto il fiato magari migliora.
A Rosate il Marziano rappresentante ha bisogno di acqua e meno male cosi recupero un attimo
riesco a far scendere il cuore sotto i 170 battiti
ma e' solo un attimo
Sebastiano rientra e si fa perdonare con una trainata delle sue rintuzzata subito da un loca in buon spolvero
si vede che il cx e l'xc gli devono aver dato una mano, e dove non arriva quello, esce
il tatuaggio nascosto con la generosita' che lo fa sembrare ai non intimi un po' snob.
Ora inizio a penare con i primi elementi che iniziano a saltare i cambi il cuore non scende mai sotto i 180 e banfo da par mio mentre tutti quelli al gancio come me urlano di rallentare un pochino
magari di stare sui 41 42 e non strappare troppo....
le facce abbruttiscono e si fila via verso casorate, spero in un taglio x Besate ma invano.
si fila via verso la buca e dopo il giu e su di Fallavecchia il cardio fa 190 "la paura" ma sono li anche se qualcuno si stacca e si ritorna x un attimo a 170 mentre ci ricompattiamo.
salto della buca e via x caselle, ora la crisi si fa un po' piu' nera
mentre cerco di recuperare saltando qualche cambio.
loca e seba rilanciano, amici pedala benissimo, uo con un raggio
rotto tiene bene e io e gigi stiamo il piu' infrattati possibile ma
il vento tra poco dira' la sua mettendosi laterale verso destra.
stradone a tutta, penso dovrei mollare e tornare solo, ma solo per un
attimo, mi ingobbisco e stringo i denti nonostante la bocca spalancata.
Tirano in pochi e noi dietro a soffrire, penso di fare come faceva un
mio amico che per guadagnare 2 battiti chiudeva gli occhi.
ma io non sono il colibri', sono vetrello e non mi stacco mica se non lo decido io, muoio, ma resto li con tutti i cazzi buffi che mi guardano dal manubrio e mi dicono; ma chi te lo fa fare, vai con quelli dell'inceneritore, sei vechio e grasso, questi li stacchi a tavola ma in bici e' un'altra cosa!
intanto la rotonda di rosate arriva, ci siamo spezzati in due gruppi e con amici rallento in attesa di quelli dietro.
respiro forte, il cardio e' spento, era inutile guardarlo, tanto mi si vede in faccia e si capisce tutto.
amici mi rincuora e loca mi da una pacca sulla spalla facendomi vedere la sua faccia sorridente.
siamo due gruppetti ora, seba davanti e noi dietro, loca con amici tirano, noi ogni tanto proviamo qualche cambio, e trezzano si
avvicina.
stradone, penso a casa e a tutti i santi del paradiso, ora amici si mette davanti con loca a ruota e io in terza.
ogni 30 secondi aumenta di 1 km/h, vedo i 52 prima del semaforo e
loca si complimenta per la gambona sfoderata da amici prima di girare verso Binasco con Gigi bottarga.
io sono al limite e quasi non vedo la strada, ora in tre si rallenta un po' e amici mi rincuora sorridente dicendo che se metteva l'11 si poteva andare a 60.
corsico mantellina e buio si materializzano, pedalo verso casa e
penso:
devo essere scemo per stare con questi ...
ma sono i piu puri
i manetta quelli veri
mica quelli che comprano la divisa e se la mettono cosi' perche' fa fiko
senza capire che dentro devi avere il mondo che strilla per fare certe cose.

al ritorno a casa il peso e' di 84 tondi...
79 sto arrivando, sabato si replica e spero di vedere 83.

voster semper voster VETRELLO

venerdì 11 marzo 2011

Ora anche le Gran Fondo a scatto fisso

Alla Gran Fondo di Saint Vincent quest'anno ci sara' una classifica riservata ai partecipanti con bici a scatto fisso !!!
Gli estimatori delle bici a scatto fisso possono finalmente misurarsi in una gran fondo...
Per giunta una gran fondo dura e con un dislivello notevole ...
Premi speciali ed appuntamento quindi il 5 giugno a Saint-Vincent.
Magari si presenta anche Gregory Bauge ...

Racing Saturday

Dunque dopo aver consultato tutti i siti di metereologia possibili parrebbe che domani arrivi in giornata una perturbazione dal Piedmont ...
Quindi se la perturbazione tarda mi fiondo alle 14.00 a Fontaneto D'Agogna con la Nina a spararmi un Mtb Cross-Country del MasterSport&Sport dell'amico Carcati altrimenti alle 14.00 saro' a Trezzano Rosa con la Bdc dal Mariotti a cercare di non staccarmi dal gruppone inferocito per 98 km ...

Buona anche la seconda ...

Anche ieri distruzione muscolare avvenuta ...
Giro classico senza Ozzero
The Man gia' in condizione gara ed anche "Amici"Minardi con un gambone da cinematografo
Allungo ancora fino a Binasco e rientro con una novantina di km in canna

God Save Manetta

mercoledì 9 marzo 2011

Domani alle 17.00 al Burlagio' Adunanza Incazzatissima come ieri !!!

MTB Rally di Sardegna 2011


Osservate bene questo triangolo
Questa flamme rouge ribaltata
Questo logo terrificante e rispettato
Simbolo che contraddistingue le piu' prestigiose maratone e raid di mtb in francia
Bene ...
Quest'anno il Rally di Sardegna entra a far parte proprio dell'European Challenge Extreme Bike !!!
Si prevede quindi un'invasione di biker francesi in terra d'Ogliastra
Sara' bagarre internazionale !!!
Yeahhh
Se poi guardo la foto qui sotto di Lordella nel supramonte dove oltre alla strada non si vede nulla creato dall'uomo mi sale una scimmia selvaggia di rally difficile da contenere ...

martedì 8 marzo 2011

Prima girata serale

In 8 a sfidare il gelo insistente
I Marziani + Amici + Sabino
Loca + Piero&Friend + l'Ingegnere
Dal Burlagio' fa l'andatura Seba
A Binasco siamo gia' caldissimi
Poi giriamo bene fino a Rosate quindi Casorate e si taglia per Besate sempre in doppia
Saltiamo Ozzero ma da Caselle velocita' a cannone fino a Vermezzo
poi a Bonirola siamo tutti in fila con un Corbettese a menare
si sposta e sgasa a tutta Amici
siamo al limite
poi tocca a Seba e gli da dentro una pacca che ci piega la testa
a quel punto per fortuna siamo al primo semaforo di Trezzano
io giro per Binasco e sfrutto tutta la luce poi rientro a Milano e mi sparo una mezzora di sanpaolo come ai tempi che furono ...
Quasi tre ore, 99km, sfiammate indecenti in puro stile Manetta yeaaaahhhh ... !!!

Oggi Ore 17.00 al Burlagio'

Astenersi perditempo !!!

lunedì 7 marzo 2011

Cassina Rizzardi Xc

Momenti rocamboleschi come al solito
Arrivo a Cassina Rizzardi in ritardo
mi iscrivo mi cambio e mi butto sul circuito di gara
Il giro e' lungo e mi ci perdo cosi' mi presento in partenza all'ultimo minuto
Meglio cosi' mi dico ...
I veterani partono per primi e quindi mi ritrovo senza sforzo in prima fila
Partenza a cannone e dopo due curve su asfalto ci si immette in un single trakkk quindi imbuto e spintonate decise ma tutto nella massima cordialita' nessun porcone nessun richiamo ai secondi lavori delle madri etc etc
Si prosegue nel bosco e la prima salita la si fa a piedi visto l'ingorgo ma poi ci si distanzia subito e si riesce a spingere senza problemi definendo subito le posizioni
Riesco a fare un buon primo giro ma poi inesorabilmente e progressivamente cedo
Chiudo diciottesimo su ventuno veterani ovvero un'altre prestazione da vero disperato :-((
Ormai sono lo zimbello di mia moglie e delle figlie ... quando torno dalle corse la domanda e' sempre quella ? sei arrivato ultimo ? ... non sono bei momenti ! potrei anche tentare di annegarmi in un un calice di prosecco o soffocarmi con un Settebello ...
Vorrei comunque spendere due parole per questo ragazzo che si vede a sinistra nella foto che regge fiero il cesto di premi ...
beh insomma questo "conoscente" con la faccina da bravo ragazzo e l'aria mite e saggia me lo trovo sorprendentemente in partenza proprio ieri ...
ovviamente e' stato l'unico a schernirmi per essere arrivato in ritardo ed essermi comunque posizionato in prima fila senza nessun diritto ... in corsa ci ingarelliamo di brutto ... passo io ... mi passa lui ... lo ripasso io e dopo aver cercato di terrorizzarlo con delle sgasate clamorose mi ripassa definitivamente lui deciso sul finire del primo giro e mi sgomma bellamente sui denti ... mortificato e ferito con il karma in frantumi lo vedo quindi inesorabilmente allontanarsi nonostante io sputi sangue su ogni rilancio ... poi a fine corsa "il conoscente" si fa gli ultimi km a ritroso per vedermi agonizzare prima dell'arrivo ... beh Ciardo ormai il guanto e' lanciato il dado e' tratto ... ora sei nel mirino, tra un po' finirai di fare il bulletto con i deboli e schernire gli scarsoni ... Okkio !!!

sabato 5 marzo 2011

Domani atto conclusivo

Venerdi' km 98 a zonzo nella bassa con un'aria fredda che mi ha spakkato in due le meningi
tre ore totali di congelamento con il cuore al medio per 2 ore e 40 minuti
soddisfatto e demolito
oggi il profeta mi aveva ordinato un dislivello importante ed un esercizio molto intenso
morale sono uscite quasi cinque ore con Cremella fatta veramente a fiamma
poi siamo tornati verso monza per fare la Sirtori e sullo strappo finale io vedo un bel 175 battiti Gigi addirittura 180 che per un ultracinquantenne non sono pochi ...
dopo Sirtori prendiamo per Dolzago e saliamo in cima al colle sempre scattandoci sui denti ...
quindi discesa verso Galbiate e ciliegina sulla torta con il monte Barrio fatto fino in cima a testate ...
demoliti rientriamo da Oggiono quindi Bevera feroce e via verso Monza e poi casa ...
Domani a Cassina Rizzardi mi sparo un'ora e mezza di fuori soglia a sportellate con la Nina ed i Prodigy di VoodooPeople nelle orecchie sparati a volume indecente !!!
Rock The House In !!! Rock The House In !!! Rock The House In !!!
Disturbed Yeahhhh !!!

venerdì 4 marzo 2011

Domani ce la godiamo ...

Demolition week-end

Dunque si apre un week end di distruzione totale delle gambe ...
Il mio attuale preparatore amico di famiglia e guida spirituale Muʿammar Abū Minyar al-Qadhdhāfī mi ha ordinato di procedere come segue ...
Oggi pomeriggio tre/quattro ore nella bassa a scattarmi sui denti da solo
Domani dislivello importante in brianza con i compari
Domenica a Cassina Rizzardi gara Xc a cannone



Ieri sera ho festeggiato il "Junk Food Day" cenando con pizzette + brioches di sfoglia con prosciutto e formaggio + tortelli con crema pasticcera + torta mimosa.
Son troppo ligio a tavola !!!

Si torna bambini ...

... e la sigla ??

mercoledì 2 marzo 2011

Tomorrow trainig

Dunque domani danno acqua mista a neve per tutta la giornata
Direi il clima ideale per sgasare belli felici con zero gradi sulla faccia
Ciclodisturbati uniti alle 17,00 al Burlagio'
Ci terremo per mano intonando l'Ave Maria di Edson Cordeiro



Al massimo se le condizioni saranno extreme mi presentero' con la Ktrak ...