mercoledì 31 luglio 2013

Si torna in strada

Dopo due giorni di assoluto riposo e' tempo di rimettere le ruote on the road
In questo pomeriggio d'estate luminoso e bollente mi riconciliero' con le ruote
grasse dopo 9 giorni di devastazione assoluta sui monti del piedmont
Girello comodo tra ciclonutria e cascine infuocate della bassa con la testa ancora tra i monti ...

lunedì 29 luglio 2013

Tappa 8 e fine delle danze ... !!!

L'ultima tappa e' stata un vero calvario
Gambe finite da giorni 
Testa che inizia a vacillare 
Lo spauracchio di non stare nelle 6.30 per fare gli ultimi 80km con il solito dislivello non-sense 
La paranoia di rompere come e' capitato al mitico Frairia Fabrizio proprio all'ultimo giorno vanificando cosi' in un attimo la fatica delle precedenti 7 tappe allucinanti
Insomma anche ieri c'era da lottare ed ho lottato raschiando il fondo
Ho anche fatto uno sbaglio di percorso allungando di qualche km
Ma alla fine con i denti sono arrivato anche ieri e mi son preso la maglia di questa gara durissima folle ed estrema in tutti i sensi ... !!!
Mi sembra di essere stato via tre mesi
Il prologo
Il trasferimento in elicottero
L'eterno monte Bellino sotto un temporale devastante
Il giro del Viso in totale portage
L'alpe del Caugis
L'eterna tappa di Pramollo con il rifugio Barant il Col Giulian ed il terrificante traverso del sentiero 203
La miniera
L'arrivo al Selleries con la spia della riserva accesa da ore ... 
Il forte di Fenestrelle
Sua Maesta' il Monte Chaberton ed i suoi 3105mt
L'arrivo a Sauze
L'intensita' e l'estrema violenza delle emozioni che ti regala l'IronBike non si possono scordare  
Ogni giorno e' come andare all'inferno
Ogni giorno lotti per uscirne
Quando ci sei dentro vorresti mandare tutto all'aria
Scappare via da quella gabbia di matti alla velocita' della luce ma ...
ma quando finisci la soddisfazione e' incalcolabile e ti lascia una cicatrice indelebile nel cervello ...
That's IronBike

sabato 27 luglio 2013

Chaberton Survivors

Tappa regina
Un bel 10.15 per fare qualcosa di più di 80 km
Mai fatto tanto dislivello
Mai fatto tanti gradini
Non so più dove non ho male
Lo Chaberton ti crepa il cervello
Non so con che gambe ripartirò domani per arrivare a Sauze
Attimi e mi addormento

Pramollo + Selleries

Ovvero la devastazione totale fisica e mentale
Ieri è stata una tappa fuori da ogni logica
Partiamo da Torre Pellice ed iniziamo a salire su sterrato poi ci immettiamo sulla salita in bitume del Barbara
Una delle dieci salite più dure d'Italia
Ci metto un'ora per fare 5 km !!!
Poi dal rifugio Barbara inizia la prima speciale
Il salitone infinito del Barant con stradone scassato a scendere poi un paio di guadi giusto per avere i piedi ammollo tutto il giorno poi ancora discesa e quindi altra salita imprestatissima con tratto lungo di portage per scollinare il col giulian a 2450slm Discesa carogna tra migliaia di rododendri fioriti poi single track nel bosco bello tecnico quindi stradone scassato e fine della prima speciale che faccio benino strappando il 33esimo tempo
Da qui prendiamo un impianto di risalita ed il Road book riporta tutta discesa per 20km
Morale ci avrò messo 5 ore
Tra portage sentieri esposti rocce passaggi tecnici etc etc
Arrivo provatissimo e con un tempo nella seconda speciale tra i peggiori
Monto la tenda faccio la doccia ed è già ora di mangiare
A cena siamo tutti a pezzi e con Corrado do un occhio alla tappa di oggi che pare ricca di insidie
Stamattina sveglia alle 6 partenza alle 7.30
Subito salita all'Azzara' discesa veloce e salita dolce fino alla miniera
Si la prima speciale di oggi sara' una miniera da attraversare in bici !!!
Quindi altro scollinamento sul Col Roccias e poi su fino al rifugio Selleries
Morale 9.30 anche oggi è 3950up
Domani sara' il delirio dei 4000 gradini di Fenestrelle e Chaberton con tempo Max strettissimo
Aiuto !!!

mercoledì 24 luglio 2013

4 fatte

Qui c'è poco pochissimo tempo per il cazzeggio
Oggi sono arrivato verso le 18 dalle 9 di stamattina quando sono paertito
Tre scollinamenti uno più bello dell'altro
Vera montagna
Salite e discese interminabili ed impossibili
Io con le mie gaerne carbon sono inadeguato
Ho le Rime di Specialized in borsa ma le ho usate due volte ed ho paura a metterle
Oggi si è camminato il giusto e si è pedalato bene
L'ironbike inizia a inoculare il suo siero velenoso ed ipnotico
Ci sono atleti che hanno 18 - 10 - 9 IronBike sulla pelle
Ci sarà un motivo
Qui si privilegia l'amore per la montagna al gesto sportivo
Qui non ci sono fronzoli
No chiacchere no distintivo
A volte fin troppo essenziali
Ma e' cosi' ... Prendere o lasciare

Ho un ginocchio gonfio come una palla la costola che mi due è la mano rotta due mesi fa che mi fa un male bestia ma si pensa a qualcos'altro ed il dolore passa
:)

martedì 23 luglio 2013

IronBike tappa 2

Sono le 20.00 ed è arrivato ora l'ultimo
Ci son stati un paio di ritiri ieri
ma oggi credo molti di più
Abbiamo iniziato con sveglia alle 5
colazione
partenza alle 7 a gruppetti
L'aria è fresca ed il cielo terso
"è un bel giorno per morire" come diceva "il Pre"
Dopo 10 km inizia la prima speciale
Un salitone sterrato con sentieri incarogniti che mi mette in crisi
Prendo un bambolone storico ed arrivo in cima ai 2439 del Passo Gardetta che mi si incrociano gli occhi
Al rifornimento mi avvento come un unno su dolce e salato
Si riparte ed inizia una discesa impestata tra nevai e rocce
Dopo km il sentiero diventa guidabile e mi diverto come un bimbo
Arriviamo al secondo rifornimento dove finisce anche la speciale
Sono con Andrea Deagioanni e Reviglio cerco di fare gruppetto con loro che sono veterani dell'ironbike
io da matricola ho solo da imparare
Via dal ristoro si fa un sentiero che scende a Acceglio veramente Mtb porn
Poi si parte per la seconda speciale
Il monte Bellino
Un inferno lungo quasi 20 km
Infinito ed interminabile
Poi altra discesa da università della Mtb
.... sorry ho finito la batteria a domani

domenica 21 luglio 2013

Tappa 1

Sveglia umida a Limone Piemonte
Colazione ottima con anche pasta e alle 9 partenza
Comodi
Dopo il via controllato in discesa si sgasa subito su salita carogna prima in asfalto poi sterrato che ci porta a 1400 quindi discesa e ci infiliamo nella valle Gesso passiamo le terme di Valdieri e su verso i laghi di Valscura a 2265 posto magico da li guardo un attimo in alto e vedo in cima ad un canalone degli umani
Scollineremo li dopo un bel 400 metri di dislivello a piedi
Colle di Valscura
Discesa sul nevaio ed arriviamo ad un altro lago
Da li ci portano a 6 alla volta e le bici in un cestello che ne tiene 15 in cima al monte Rimà in elicottero
Grande emozione
Da li 2000 metri di dislivello in discesa prima molto esposta e scassata poi fantastica nel bosco
Arrivò nel forte di Vinadio dove faremo campo
Gran bella tappa oggi
Domani ci aspettano oltre 4000 Up in 70 km
Partenza alle 7
Tempo Max 13 ore
Ci sarà da divertirsi :)))

venerdì 19 luglio 2013

E' tempo di partire ...

Borsone predisposto
Tra tenda sacco materassino vestiario ricambi gavetta etc sono a 25kg !
Dovrei essere comodo nei limiti ammenoche' non abbia a casa una bilancia farlocca
Oggi raggiungo le donne al mare
Domani mattina destinazione Sauze d'Oulx
Da Oulx pullmino che ci portera' a Limone Piemonte per il prologo pomeridiano che dara' inizio alle danze e stabilira' l'ordine di partenza della tappa di domenica
Poi come dice Stefan Hutmacher saranno 8 giorni di  :

" Fullgazpaininthegamba !!! "


Devo assolutamente trovare un compare con cui fare gruppo come ho trovato lui all'AltaVia
... o anche uno che va piu' piano :-)))  !!!

giovedì 18 luglio 2013

Sale la vibra

Acquisita tenda 2 seconds
Saccoapelo e materassino gia' collaudati all'AltaVia
Stasera assemblo la borsa e procedo alla pesa per vedere se sto nei 30 kg consentiti
Sento gia' riecheggiare l'urlo di Reviglio nelle sperdute e selvagge valli della provincia granda
" Ironnnnnnnnnnn !!! "

Guide us Jah




mercoledì 17 luglio 2013

e quindi ...

Gli scienziati delle ossa ed il mio osteopata hanno dato il loro responso.
Il callo osseo sulla costola fratturata durante l'Alta Via Stage Race che sotto sforzo potrebbe infiammare/lacerare la pleura preoccupa ma non eccessivamente ovvero ...
Gli ortopedici han detto "... sarebbe meglio se stai a casa"
L'osteopata che mi conosce bene ha detto "vai con dio ma se nel corso della settimana il dolore si intensifica o se iniziassi a sputare sangue... beh a quel punto chiama direttamente il 118 al piu' presto o la neuro perche' vorrebbe dire che hai un polmone bucato"
Confortato quindi da questi autorevoli pareri ho affrontato i munifici sponsor e l'enorme entourage che mi gravita attorno e si e' presa una decisione sensata e ben ponderata:

Localove sara' a Limone Piemonte sabato 20 luglio per il Prologo della 20° edizione dell'Iron Bike


Ai giornalisti presenti prima di iniziare a firmare autografi elargire benedizioni e baciare i neonati  ha dichiarato ...

" so che per affrontare l'iron devi essere al 200%
io sono all'80% della condizione ma vada come vada ... 
rinunciare senza neanche provarci era fuori da ogni mia logica
afforntero' l'Iron con l'obiettivo unico di guadagnarmi lo status di finisher 
so che l'Iron e' sicuramente il piu' duro raid a tappe in mtb al mondo
non c'e' Transalp Rally di Romagna Transpyr e Rally di Sardegna AltaVia che tenga
l'Iron e' la gara delle gare
quella che tutti temono e tutti bramano
la gara che divide gli uomini dalle donne
so che mi aspettano nove giorni farciti di dislivelli nonsense
di salite eterne e discese da capre altrettanto infinite
sara' sofferenza pura e cristallina
l'alta quota amplifichera' i problemi legati al freddo alla pioggia alla neve ed al sole cocente
saranno campeggi spartani a volte in altura
saranno lacrime sorrisi e soprattutto quel sapore particolarissimo di quell'amicizia che il vivere un evento cosi' difficile ed estremo crea immediata con i compagni di viaggio
...
The Legend arrivo !!! "

Iron si o Iron no ?!

Ritirate gli esiti degli esami e le lastre al torace
Oggi alle 13.30 saro' dall'ortopedico/osteopata per consulto
Poi entrero' in conclave con gli sponsor
Con i capitifosi dei vari fans club di tutto il mondo e mia mamma
Quindi alle 15 sulle onde di "TeleNutriaInternational" programmata teleconferenza durante la quale rendero' nota la soffertissima decisione



more later

venerdì 12 luglio 2013

Week-End della Salzkammergut Trophy

E' l'ora anche della regina delle marathon
Quella impossibile
Quella che si parte alle 5 del mattino tra montagne impressionanti
Quella dove se stai sotto le 12 ore entri nel walhalla
Quella da 2011 km
Quella da 7049 metri di dislivello !!!
Quella che l'anno scorso son partiti in 567 e gli arrivati furono 282

Quest'anno ai nastri di partenza ci saranno un po' di amici :
Piero Colombo compagno di una 24 ore di finale e della Transpyr lo scorso anno
Pierpaolo Agnoletti vulcanico e granitico biker romagnolo che meledizione a lui mi ha messo in mente l'Ironbike
Cassani Giancarlo conosciuto alla Transalp 2011 e responsabile dei tracciati del Rally di Romagna
Il record della gara lo stabili' molti anni fa Thomas Dietsch con 10 ore 09 minuti ... mostruoso !!!

mercoledì 10 luglio 2013

Urban Cyclocross


Il giorno e' arrivato
Questa sera
20.30
Via Martiri di Marcinelle
Milano
La Vianini & Co Ltd mandera' in scena la prima gara di Urban Cx
Inna Rubattino Flavour Dimension
Ammesse tutti i tipi di bici
Al massimo ve la caricate in spalla e correte
Ammesse donne/donnine/donnacce e uomini/ominidi/omo
Bimbiminkia stay away
Sportellate garantite belgium style
Portate il casco due euro e non mancate !!!

"Modalita' Piangina" On

Rientro in miniera da una torrida liguria dove alleanrsi e' stato un vero calvario e dormire la notte peggio ...
Sensazioni pessime
Gambe vuote
Velocita' in salita pietose
Velocita' in discesa pietose
Senso di inadeguatezza totale sui sentieri in salita ed in discesa
Voglia di far fatica zero e testa che non sente ragioni
Le costole incrinate non mi fanno ancora dormire la notte a tre settimane oggi dall'accaduto
Ho ancora un bel bubbone duro e livido sul costato
Mi faccio schifo da solo
Voglio la mamma !!!




venerdì 5 luglio 2013

Top Ignorance - Here we are !!!

Ritrovo in Piazza Castello
Come al solito sono in ritardo
Ci sono schiere di ragazzine seminude e 4 putrelle fumanti che mi aspettano
Sono 4 ceffi pericolosissimi dalla pedivella veloce e dal tatuaggio facile
Bene
Pensavo di essere in due ed invece si fa gruppetto
Slalom nel traffico coatto fino oltre Monza
Poi a Carate sale la carogna e ci facciamo il Monticello a fiamma
Arrivo in cima attaccato alla bombola dell'ossigeno e poi via verso Sirtori e quindi alle 20.50 siamo al ritrovo a Cisano Bergamasco
Carlo ed una cinquantina di adepti gia' scalpitano
Carlo "The Valcava King" esiste ... non solo su Strava
E' reale e gioviale
Due parole una stretta di mano e via
Non ci sono pagliacci
La Valcava li respingerebbe al mittente
Il gruppo sale veloce per Torre dei Busi e su su fino in cima
Ombre che appaiono e scompaiono create dai fari delle potenti MagicShine
Anime perse nella notte con il muro al 18% ed il dislivello in testa
In cima tutti sedati e felici
I ragazzi del Chiosco impagabili !!!
Un grazie di cuore a loro !!!
Foto di rito e giu'
I piu' per Torre dei Busi noi per la Roncola
Ritorno a Cisano e via verso casa
Siamo rimasti in 4
Skilly
Mikko
Mattia
Loca
Rientriamo in the city con non poca fatica ed uno Skilly scatenato che ci mette alla frusta fin sotto casa Grazie ragazzi per le sane risate ed i 160km con 1880up !!!
l'Ignoranza Ciclistica siamo noi
For Sure !!!


La prossima volta si fa il muro di sormano e cena al rifugio sulla Colma ?
hahahahaaaaaaaaaaaaaaaaaa

giovedì 4 luglio 2013

Night riding in Valcava

Il giorno e' arrivato
Il meteo non ci interessa
Ritrovo per i milanesi che vogliono farsi andata e ritorno in bici in piazza castello all'angolo opposto alla fontana per le 18.30
Avremo tempo credo per farci un Monticello + Sirtori per scaldare la gamba oppure via diretti da Merate
Decideremo lungo la strada
Ritrovo poi al parcheggio del Billa di Cisano Bergamasco e partenza per le 21.00 Max !!!
I ragazzi del Chiosco ci aspettrerenno e terranno aperto appopsta per noi
Pare stiano preparando di tutto per accoglierci da veri king of the mountain quindi portate qualche euro pliz !
Dope aver satollato la panza e portato la gaina "a livello" discesa dalla roncola e rientro in gruppo compatto a Cisano quindi ognuno per se ...

Da non dimenticare :
Mantellina Windstopper gambali manicotti
Mantellina Catarifrangente
Luci davanti dietro di fianco sotto dappertutto

mercoledì 3 luglio 2013

Stasera Garetta Serale al Lambro !!!

E' mercoledi' quindi va in scena la garetta al Lambro
Ritrovo 20.30
Partenza 21.00
Questa sera sara'
" Toppa Crit "
Bici da strada e gambone ignorante only
No Singlespeed
No Mtb
No Cx

martedì 2 luglio 2013

Stasera si sgasa !

Venticello
Caldo
Sole a palla
Il giorno giusto per limare qualche Kom sul giro dei manetta ... !!!

Dopocena all'Upcycle in via Ampere
Vedremo i filmati di Lucas Brunel al Tour d'Afrique
E ci berremo qualche birretta
Ci si vede la
:-)


lunedì 1 luglio 2013

GIOVEDI' SI REPLICA !!!


Valcava Flash Bike Mob

Ritrovo alle 20:00 
parcheggio Billa, Via Milano, 7 - Cisano Bergamasco (BG)

Partenza tra le 20:30-21:00 (perche' non siamo svizzeri).

I ragazzi del Chiosco Del Passo Valcava saranno presenti ed attivi.

Portate qualche euro che si berra' e si mangera' ;) !!!

Vivamente consigliate: 
LUCI
GIUBBETTO CATARRRIFRANGENTE 

ABBIGLIAMENTO ADATTO (non venite da splendidi perche' comunque non farà caldo ed il primo che dice "ho freddo" verra' catapultato dalla rupe !!! ;-) 

Si conferma per il meteo mercoledì 03/07.