venerdì 30 maggio 2014

Oggi si Tifa Stefan Hutmacher Alias Terrone Boy

A mezzogiorno sono partiti in 400 i solitari per il titolo europeo della 24 ore mtb sempre sul fantastico anello delle manie

Il Team BR Disturbi Ignoranze et similia tifa per Terrone Boy

Lo abbiamo conosciuto lo scorso anno all'alta via stage race

Un uomo dalla forza fisica e mentale fuori dal normale




BANG BANG

Arsura


Non c'e' nulla da fare
Le gare a tappe in Mtb sono quanto di piu' devastante possa esistere
Ogni anno faccio finta di dimenticarmelo ma poi ...
Quest'anno ci ho messo tre giorni per avere una parvenza di recupero
Cosi solo ieri sera mi unisco ai manetta
Sto bello imboscato a centro gruppo
Dopo l'Ozzero Pass un paio di sgasate a ruota dei big giusto per capire che la gamba e' ancora demolita e finiamo il giro al baretto come al solito
Io ci tengo a dire che mi dissocio in modo fermo da questa abitudine ed aggiungo che sono assolutamente contro l'alcoolismo in generale
Ma anche ieri a forza e con modi poco chic mi hanno costretto a ingurgitare birra con le solite scuse ...
Ma la birra e' in "zona"
La birra fa molto prof
La birra reintegra i sali
Meglio la birra della sambuca etc etc

A se pò no tiraà innanz inscì


giovedì 29 maggio 2014

24 Ore Mtb - Wild West Edition


Quest'anno i capitani partiranno alle 14.00 dalla spiaggia di Varigotti e si faranno un tratto di corsa per poi inerpicarsi sulle velenose strade cementate che portano direttamente sul magico anello della 24 ore
Per il ns Team e' stato scelto CuznyMan che e' un #podistadellamadonna
Poi partira' SuperRiska e via di seguito gli altri

Team da 8 bikers quest'anno :

Team Bike Religion Disturbi Ignoranze et similia...

Cuzny + Riska + Localove + Borellik + Rad-Ice + Alesina + PieroC + EnduroPaul

Arrivati ad-hoc dalla mitica Giannina i body
Tempistica perfetta
Ora potremo fare i pagliacci come e' ns natura

Quest'anno ci accamperemo come al solito al Camping La Foresta
Si prevede un'organizzazione svizzera in collaborazione con il Team Maltrainsema
Si parla di gazebo tavolone sedie griglie fornelli frullatori ed udite udite ...
Spillatore di birra stile irish pub grazie al mastro Piero-C che sara' operativo da sabato mattina a domenica pomeriggio fino ad esaurimento fusti

BANG BANG !!!
#smettoquandovoglio



martedì 27 maggio 2014

Rieccoci


Dopo 5 giorni di solo mtb son ritornato minatore
Il clima al Rally di Romagna quest'anno e' stato veramente una favola
Nulla da paragonare con due anni fa dove avevano nuotato 5 giorni nel fango argilloso e colloso dell'appennino romagnolo
Sole
Ma temperature accettabili
La giornata del tappone coperto e fresco quindi l'ideale per pedalare
Molti i cambiamenti a parte il clima
4 tappe e non 6
Percorso non itinerante ma a margherita con partenza ed arrivo sempre a Riolo Terme
Colazione e cena sempre nello stesso albergo che direi dignitoso e basta con le cene organizzate dalle pro-loco in piazza a suon di pasta patatine fritte e salamella e dormire nelle stamberghe
Ottima compagnia con Bocca Borellik Riska e Zambo ci siamo fatti delle risate stratosferiche
Un centinaio i partenti
Molte facce gia' viste
Qualche straniero con spagnoli/e numerosissimi poi austriaci belgi e portoghesi ed una decina di altoatesini ultrafit che ci han fatto neri
Pochissimi gli improvvisati del pedale visto il menu' del Rally che prevede quasi 9000 metri di dislivello sterrato in 4 gg

Mercoledi' facciamo un prologo del tutto rilassato poiche' assegnava la maglia al primo
A tutti gli altri veniva assegnato lo stesso tempo ma riesco comunque far segnare il peggior tempo assoluto
C'e' anche chi si e' riuscito a rompere un dito sulla scalinata da fare in discesa nel centro del paese ... top della sfiga direi

Giovedi' si aprono le danze e si parte alle 8.30
E' gia' tiepido
6 km di trasferimento fino alla cava di gesso
Via subito in salita
Fatica abbestia anche perche' ho la ruota anteriore frenata
Non entro neanche nei dieci della categoria Over 40
Ci rido sopra e via a prenderci per il culo tutto il pomeriggio con un Riska super galvanizzato dalla sua bella prova
Venerdi' tappone
90km e 3000 up
Per fortuna e' coperto e fresco e la tappa scorre via bene
Bel percorso bellissime discese
Tappa da ricordare

Sabato sole a palla
Un po' troppo asfalto e troppo poco single track per i miei gusti
A meta' gara foro la posteriore ma basta la bomboletta di EffettoMariposa per gonfiare/riparare e ripartire
Jah bless

Domenica la ns 4ta tappa parte assieme alla Gran Fondo Vena del Gesso del circuito Tre Regioni Mtb
Siamo mischiati assieme a 800 bikers inferociti freschi e con tanta voglia di suonarsele
Direi dicisione veramente maldestra
Bastava farci partire mezzora prima noi e non avremmo dovuto rischiare cosi' tanto per stare in piedi e far coda nei due single track
Siamo comunque arrivati tutti
Premiazione dei finisher
Vestizione maglia nel pomeriggio e via verso casa

Metto nel cassetto un'altra gara a tappe in compagnia di quelli che saranno i miei compari alla Traspyr a luglio ... ora so per certo che ci divertiremo veramente di bella  !!!


La testa e' gia' alla 24 ore di Finale con un fantastico team da 8 !!!

   

mercoledì 21 maggio 2014

Finalmente si va


Qualche ora di miniera e poi saremo on route per riolo terme
Accrediti
Briefing
Taping testing fisting ...
e poi alle 19.00 prologo cittadino di 3 km da fare in apnea
poi domani si inizia a far sul serio con 68km per 1700up

lunedì 19 maggio 2014

Gia' mi manca

Niels Albert smette di correre


Lunedì 19 Maggio 2014 
















Una brutta notizia per il mondo del ciclocross: il due volte campione del mondo Niels Albert appende la bici al chiodo. Secondo quanto apprendiamo dal sito del quotidiano belga Niewsblad, il 28enne della BKCP, vincitore quest'anno anche della prova di Coppa del Mondo che si è tenuta all'Ippodromo delle Capannelle di Roma, il fuoriclasse belga è stato costretto a fermarsi a causa di un'aritmia cardiaca che non può essere curata.
Numerosi i suoi successi: 4 medaglie d'oro ai mondiali di ciclocross (una da Juniores, una da Under 23 e due da Elite), due coppe del mondo di cross e tantissime prove del Superprestige.


sabato 17 maggio 2014

E' tempo di riposare

da oggi provo a ricaricare le pile
giretto al pascolo con passaggio da zibido dove vediamo l'arrivo della gara dei Gentleman Super Donne con Barboni ed un altro solitari al traguardo

Domani un altro paio di orette ad accompagnare le pedivelle e via così fino a mercoledì quando sarà tempo di partire ...

Destinazione Riolo Terme
Saremo in tre al Rally di Romagna 2014
Loca Riska Borellik



Essì si torna a Riolo
Nel 2012 eravamo una sessantina
fu un'edizione devastante per fisico e bici a causa di 5 giorni consecutivi di acqua
Le previsioni quest'anno sono invece torride con il primo caldo africano in arrivo
Record di iscritti con piu' di 100 bikers al via
Ormai e' diventato un punto fermo nel programma delle gare a tappe in mtb grazie all'abnegazione del bravo Stefano Quarneti ed il suo team
Ritrovero' il mitico Agnoletti quest'anno in maglia tricolore marathon il saggio Cassani che scommetto ci avra' preparato dei sentieri spettacolo e chiesa' quali altri malati da gare a tappe offroad

Il piatto sara' ricco ma non estremo :

Un prologo di 3 km mercoledi' sera alle 19,30
Giovedi' 68 km x1700up
Venerdi tappone total destroy con km 98 x 3000up
Sabato colpo di grazia con km 67 x2400up
Domenica si salvi chi può con km 48 x1450up


venerdì 16 maggio 2014

Secco e ventoso

Complice il vento anche ieri sera e' stata una bella serata di devastazione muscolare
Morale della favola a Corsico siamo arrivati in 10
Poi finale con baretto molto alcoolico da veri professionisti ... della gaina!

Oggi si punta la salita dell'Alpe del Vicere'
quindi Capanna Mara e conseguente sentiero dei Faggi per andare a rifare le fantastiche prove speciali della gara di enduro che faranno il 25 a Tavernerio 

mercoledì 14 maggio 2014

Dry training

Ieri sera neanche una goccia
Botta di culo vista la nuvolaglia che si aggirava sulle nostre teste
In Conca siamo in pochi ma c'e' uno sbarbato mai visto vestito Skill-Shimano e dal fisico e l'eta' sembra uno vero
Certo non e' il Marcel Kittel agli esordi nel mondo dei prof ma poi durante il giro ha dato dentro delle belle cinghiate
Scopro che e' di Amburgo ed e' qui a milano per lavoro
Finisco il giro con la banda di Binasco e poi giu' fino a Certosa e ritorrno
Messo in cascina un centinaio di km e portate a casa le gambe belle demolite

sabato 10 maggio 2014

360 minuti di Mtb



Oggi si va a Golasecca per farci con la 6ore del ticino

Team da 2 bikers
Loca&Cuzy
Una missione
Svuotare completamente i muscoli di riserve di glicogeno fino a notte a fonda


venerdì 9 maggio 2014

Pomeriggio adrenalin


Complice l'uscita di sabato scorso dove per caso avevamo fato la parte bassa della ps3
Ieri abbiamo puntato decisi il Bolettone per goderci le altre Ps
Con Borellik partiamo comodi da Albavilla
Salute
Capanna Mara
Bolettone cima
Sentiero in cresta bello esposto
e via con la Ps1
lunga
tecnica
ripida
flow
c'e' un po' di tutto ed e quando sei in fondo sei gasato dibbrutto !!!
Presi dall'entusiamo decidiamo di risalire fino a Brunate e puntare la Ps 3
Altro sentiero spettacolo e poi dentro in un toboga velocissimo con anche dei salti un po troppo impegnativi per le ns esili front suspended e sentiero finale che riporta a civiglio normale
Rientriamo soddisfatti
Grazie agli Enduristi !!!
Abbiamo trovato un vero luna park !!!

mercoledì 7 maggio 2014

Col prosecco non ci son mai problemi ...

Girata tranquilla coi manetta ieri sera
Lasciamo andare via King Ignorance subito in partenza e siamo andati via belli placidi placidi
Poi grande baldoria alla Madonna del Pilastro

Oggi giornatina triste e grigia in puro stile RolandoAlfonso
Ma ci accenderemo stasera al Lambro alla Gara della Redenzione
Ore 21 Rece donne 
Ore 22 Race uomini 

martedì 6 maggio 2014

E' martedi' e ci trova ...


alla Conca Fallata
17.30
magari cerchiamo di stare in piedi oggi ... 

A fine giro per i superstiti ulteriore appuntamento  
alle 19.30
in localita' :
Madonna del Pilastro
Siamo commossi di annunciare
In Gaudium Magnum
che la beneamata
Ile Rita Panocia Burlagiò Stokketti 
Benedira' se stessa e la Sacra Ampolla del Pilastro  

Successiva cerimonia di benedizione delle bici e della festante folla di fedeli e ciclisti presenti 
Ricco buffet gadget bondage e cotillones per tutti


sabato 3 maggio 2014

Dalle paludi ai monti brianzoli

Miniraduno Bike Disturbed + Perego WildBrianza in quel di Cabiate

Partiamo 
Due pedalate e capisco che devo cambiare la catena 
Passaggio veloce del Colnaghi cambio al volo della catena 
Posso utilizzare solo la corona piccola e grossa 
la media e' ormai alle stracozze 
Due su tre va molto bene e si va 
Boschi 
sentieri 
guadi 
canale 
rive 
e controrive infinite 
pozze eterne 
e fango come piace a noi 
Abbondante e bello grasso 


Ci vuole del tempo per arrivare al sempre bello lago di Montorfano e poi puntare decisi lo Zoccolo
Sulla Salute buttiamo un po di combustibile nella caldaia e ci tonifichiamo con un buon caffè corretto miele
Attimi e siamo su alla Capanna Mara


Sentiero dei faggi oggi bello scivoloso e poi imbrocchiamo la bella discesa verso Solzago
Finalmente un bella discesa
Alcuni punti un po' hardcore ma nel complesso bella bella
Ci fermiamo a meta' dove ci sono due enduristi che ci consigliano di fare la prova speciale che si apprestano a fare anche loro
Diamo retta ai due tizi e ci facciamo un sentiero veramente in puro stile liguria
Divertente e tecnico il giusto
Abbiamo finalmente trovato un parco giochi vicino a casa
Una volta a fondo discesa ci resta il magone di non aver fatto la parte alta ma ce la teniamo cara per la prossima volta
Ci rimettiamo in direzione Meda e qui il Perego ci regala sentieri e divagazioni che sembrano non finire mai
A life in the bush of ghost
Terminiamo con un autolavaggio molto molto necessario che ormai il sole sta calando

In mud we trust




venerdì 2 maggio 2014

Oltrepo' Expedition


Finalmente una giornata di sole e di festa
Dopo qualche divagazione ci troviamo a Broni
Siamo un buon gruppetto
Via con il Canneto Official quindi Pietra dei Giorgi e panoramica fino a Montalto
Rocca dei Giorgi + Zavattarello e prima di Pietragavina ci dividiamo
I servi della gleba rientrano
Io Borellik e Rad-Ice puntiamo il Penice
La giornata e' da favola
Cielo blù nuvole nere all'orizzonte aria fresca
Una volta sul Penice reintegriamo con panini birrette caffe etc etc
La cordialita' e la generosita' dei gestori del bar del passo e' di buon livello
Noi ringraziamo e belli felici ci buttiamo in discesa
Stelvio e via verso casa
Domani si riprende in mano la mtb e da Meda si punta al Capanna Mara
Sentiero dei "Faggi" e discesa del "Solitario"
Domenica c'e' in programma giro completo del lago di Como
Sono un pelo preoccupato si capisce ... ?