lunedì 8 marzo 2010

Neve No / Pedalanza Si

Parlavano di nevicate in pianura, delirio in collina e bufera in montagna ...
Si e' risolto il tutto in una mattinata fredda ed un sole pallido da Monza in avanti e sole deciso sul lago di Lecco ...
Arrivati alla Villa Reale ci siamo accodati al gruppo Makako & Edil2000 Team
Andatura piacevole in una brianza ovattata dal freddo poi a Valmadrera si accendono gli animi e si sfiamma duro fino ad Onno ...
E' la prima volta quest'anno che faccio la Onno,
arranco, fiato corto, gambe poco toniche, i big volano via,
l'anonima sarda mi pianta in asso, mi sfiammano in faccia ed io remo duro,
dopo le gallerie migliora qualcosa ma il cuore e' inchiodato sotto i 160 battiti e non riesco a farlo salire,
passo a fatica un paio di Makaki che son saltati per aria ma il grosso del gruppo e' avanti, volato via,
riprendo Gil sul finale e scolliniamo assieme, nel mentre Vanzin sta gia' risalendo verso Caglio, noi raggiungiamo DrManetta e non dobbiamo neanche parlarci, le bici piegano da sole verso Canzo e con Federico ISDC costeggiamo il lago di Segrino quindi Molteno Cremella Casatenovo e via verso Monza.
Rientriamo in citta' accolti da un vento gelido che taglia la faccia ed i sentimenti ...
Ormai e' andata, piu' di 140km, posso sedermi a tavola sereno davanti a polenta e cassoeula ma forse uno shaker di proteine e latte era piu' da sportivo ...

4 commenti:

  1. Ragazzo triste dei Manetta8 marzo 2010 08:56

    Certo mio caro che siete matti a uscire con queste temperature.....ma perchè non sei venuto da me dentro il mio piumone ....ti avrei riscaldato per bene quelle belle orecchiette!!!!

    RispondiElimina
  2. devi venire in giro con me loca vedrai che ti diverti

    RispondiElimina
  3. zebra: MITICO!!

    RispondiElimina
  4. uno shaker di proteine e latte era piu' da pirlone! Viva la magnata dopo l'uscita!

    RispondiElimina