giovedì 3 agosto 2017

Cambiare tutto per non cambiare niente


Finito il Tour come da pronostico con dell'amaro in bocca per Aru
A mio parere pero' piu' di cosi' non poteva proprio fare il ragazzino di Villacidro
Comunque i prof pensano gia' alla stagione a venire ed a noi non resta che seguire la vuelta il mondiale ed il lombardia ed andare in letargo
Io intanto proseguo questa torrida estate con dei weekend di demolizione fisico-psichica in quel di Arasce
Due tre ore di bici al mattino
Un'ora un'ora e mezza di nuoto in mare il pomeriggio
Con l'introduzione del nuoto dal gennaio di quest'anno molto e' cambiato nelle mie consolidatissime abitudini ed ossessioni sportive
Cosi' visto che e' anno di cambiamento ho deciso di variare anche la preparazione estiva limitando la ricerca del dislivello e la lunghezza delle uscite
La mia ombra sta percorrendo le impervie salite delle Valli Ingaune solo sporadicamente e con somma fatica
Basta ricercare a tutti i costi la forma in salita
Lasciamola agli scalatori
Il nuovo verbo della preparazione e' scritto e punta a contrastare la noia l'apatia e la ripetitivita' 
Ho anche cambiato la dieta dove ho introdotto piu' proteine vegetali a colazione più proteine animali a pranzo e proteine vegane al vespro
Ormai sono mesi che non ingerisco grassi complessi olio di palma e latticini
Ad eccezione di quando mangio i pizzoccheri gli sciatt la fonduta ed i cannelloni spinaci e ricotta che trovo deliziosi se affogati nella besciamella
A cena invece mi sono prefissato semplicemente di mangiare poco e con disciplina
Ma ho introdotto consistenti dosi di vino
Cio' per elevare lo spirito che altrimenti soffrirebbe di tutti questi cambiamenti e negazioni
Vino in prevalenza bianco
Vino beverino di non elevata gradazione
Vino da buliccio come dicono i miei compagni Ridiculous oppure semplicemente birra
Birra belga per lo piu'
Ma senza disdegnare la birra nostrana nazionalpopolare
Grazie a tutto cio' da inizio anno ad ora sono passato da 70.5Kg a 73.7Kg restando comunque sempre alto 178cm mentre ho notato che mi crescono piu' velocemente i peli delle gambe quando le raso
I capelli invece purtroppo no stentano sempre
Ho anche smesso di ascoltare musica durante le uscite in bici
Ciò per concentrarmi di piu' sul gesto atletico in se stesso ed acquisire quello che i guru chiamano "la consapevolezza della pedalata"
Cosa questa fondamentale per pedalare con sempre piu' dignita' e forza
Sto infine adottando un sistema di respirazione innovativo
Ovvero respiro come i pesci
Respiro solo con la bocca ed a bocca aperta alla Alexis Vuillermoz per capirci
Portando cosi' nei polmoni quantità di ossigeno esagerate
Ad oggi pero' non riscontro ancora tangibili benefici perché e' un lavoro che richiede molti anni di pratica dedizione e disciplina
Sono indeciso invece sull'idea di reintrodurre le cavigliere durante l'allenamento ...
Ecco l'unica cosa che non ho cambiato sono le biciclette con cui affrontero' la prossima stagione di ciclocross
Terro' la Guerciotti come bici top e le due Ridley come riserva mentre la Ibis restera' montata siglespeed
Tra un paio di mesi vedremo se tutti questi cambiamenti saranno forieri di positive vibration or not  
Per ora mi godo e mi beo del cambiamento
Di di di di di di da da dee da ....




1 commento:

  1. Passa al lato oscuro e diventa SXE ��

    RispondiElimina