lunedì 8 aprile 2013

Che fine settimana

175 km sabato con Morterone Pian dei Resinelli Colle e Sirtori
Da favola l'ascesa al Morterone
Strada stretta tutta a tornanti
In discesa incrociamo un tizio che saliva in monociclo ...
Ben piu' cattiva l'ascesa ai Resinelli
Domenica invece punto Broni
Tra freddo e vento arrivo all'attacco del Canneto che sono gia' finito
Mi sparo Montu' Canneto Rocca dei Giorgi Castana e rientro dalla panoramica con un bel 145km
In tempo per gustarmi la solita favolosa Parigi Rubbè
Cancellara una spanna sopra di tutti
Monumentale
Devastante nelle accelerazioni
Vederlo sorretto dai suoi dopo l'arrivo da proprio l'idea di come si sprema fino all'ultimo
Un grande niente da dire










Ammetto pero' che ho tifato Stybar
Vedere il tre volte campione del mondo di ciclocross tenere cosi' bene la ruota del treno di Berna mi aveva fatto sperare nel colpaccio ma chissa' ...
Bravo anche Vanmarcke composto e fluido sul pave'
Lo scorso anno penultimo quest'anno secondo !
Tra gli arrivati anche il ns mitico PippoPozzato
Vi consiglio questo link e' fantastica la didascalia ...
"Sono un ragazzo dei giorni nostri ... "




4 commenti:

  1. però l'arrivo un pò di amaro in bocca lo lascia...lo scorso anno Boonen mi aveva esaltato di più però, come dici tu, Spartacus da paura!!

    RispondiElimina
  2. Ragazzo trasandato8 aprile 2013 12:03

    Corro subito a comprare il mitico zainetto e l'intera collection di Pippo. Mr bigodini ha forse sbagliato la preparazione o si accontenta di vincere Laigueglia e RomaMaxima ah no non l'ha vinta quella ma lui forse è ancora convinto di si. Ha detto che adesso deve riposare per staccare il cervello visto che si prepara da novembre...

    RispondiElimina
  3. quanto mi piace questo ragazzo dei nostri giorni

    RispondiElimina
  4. Tenevo pure io a Stybar, per quanto riguarda la nostra truppa è meglio non guardare la classifica

    RispondiElimina