martedì 4 maggio 2010

Rain Again

Giornataccia
Ieri sera si e' materializzato il classico temporale del ragioniere
cioe' il temporale delle 17.00 e rientro a casa in canotto
oggi diluvio dal mattino !!!
gia' non se ne puo' piu' !!!

mi consolo con Mikey Dread (jah bless)
Remember the days of bread and water man
Remember the days of hunger
Don't forget your roots and culture

11 commenti:

  1. giusto un parere di voi esperti.. oggi leggo su fb a proposito di Agostini G., dove tra l'altro ho l'amicizia anche se non lo conosco di persona .. non e' detto che gli ponga il quesito direttamente, ma adognimodo:... e' il primo maggio.. 25 corse vinte "assoluto" campione del mondo udace/senior , io corro anche in veneto ..si tira fuori la fuga , la frantuma e vince..superiorita' assoluta .. ma mi chiedo, cosa hai ancora da scoprire con tanta supriorita' io mi metterei a fare MF con percorsi in linea ,altri corridori e premi e visibilita' diversa .. sbaglio a pensare cosi' ..pur non vincendo i circuiti dopo un po'mi stancano e cerco di misurarmi su qualcosaltro magari perdendo certe qualita'..ma guadagnandone altre ..sbaglio?

    RispondiElimina
  2. Bracchi Superstar4 maggio 2010 04:05

    squadra che vince non si cambia !

    RispondiElimina
  3. Lo Zio la sa lunga4 maggio 2010 04:19

    bella Dany
    bella domanda
    la potremmo rivolgere anche ai nostri Pezzetti Caraci Giofriddo Colombo Denti Picco
    l'unico che ha provato a mettersi in gioco mi pare sia stato Pezzetti e mi pare che i risultati sono stati egregi, vittorie oppure sempre ottimi piazzamenti di categoria ed assoluti
    ma i cagnacci che girano nelle medio e granfondo sono tosti tosti e quel tipo di gare richiedono ore e ore di allenamento e vita da vero asceta
    cose che forse i suddetti ed anche lo stesso Agostini non ha voglia di fare

    RispondiElimina
  4. ...vero, ..poi probabilmente non deve essere facile lasciare una scena di protagonista assoluto sicuro ogni w.e. per una incognita..e comunque per primeggiare di la' .. ci vogliono qualita' che non tutti i vincenti udace hanno.. sempre con rispetto e stima, ma e' cosi' .. poi fermo restando che Ago non possa vincere anche MF..

    RispondiElimina
  5. ma e' vero che in veneto vanno piu' forte che da noi ? mi dicevano nei circuiti sono dei missili ..

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. scusa rettifico, In veneto non vanno piu' forte che in Lombardia... casomai il contrario ma e' il parco partenti che e'differente .. dove qui partiamo in 100 ci sono la meta' o anche oltre che sono di alto livello e/o vincenti .. gente che alza il livello della gara.. questo la rende piu' dura .. in veneto e' come era qui da noi circa 6/8 anni fa .. via quei 10 top dietro il livello si abbassava... chiaro che le cose stanno cambiando anche da loro.. c'e' un ricambio generazionale ..i senior che sbarcano nei vet e alzano il livello delle gare.. la cosa comune e' che i piu' anzianotti (35/45anni) sono i piu' tenaci e esperti..quindi difficolta' per le fasce 19/48...le medie son quelle ormai chi non ha un 48/50 nelle gambe ?

    RispondiElimina
  8. A mio parere nelle GF e MF la componente squadra ha un incidenza minima, dove invece nelle gare in circuito la fa da padrona, ormai le fughe nei circuiti vanno via o per il vento o per comunque condizioni atmosferiche avverse, per uscire dal gruppo bisogna essere Cancellara.
    Ho sempre ritenuto le gare in circuito mezze gare, non ne abbiano a male coloro che le fanno, perchè comunque chi la gara la fa veramente stando davanti alla fine il mazzo se lo fa, ma dai 100km in poi e quando i dislivelli passano da 0 a 1000mt la musica cambia. Alla fine chi è forte nei circuiti se la cava comunque bene anche nelle MF vedi Tira che ha fatto 11°assoluto e 1° di categoria due settimane fà.

    RispondiElimina
  9. per uno come Agostini & co. è una roba da ragazzi fare la differenza in queste garette per ciclisti della domenica. i circuiti sono un buon compromesso per chi vuole fare la garetta con la comodità di non farsi troppi sbattimenti in termini di trasferimenti e chilometraggi di gara troppo impegnativi. un conto è correre i 60 km ad opera un conto è impegnarsi in MF e GF. tutta un'altra roba. ciò non significa che i circuiti cittadini siano di classe b. solo che sono un tipo di competizione tagliata per persone che vivono e si allenano in pianura e di giorno lavorano.

    RispondiElimina
  10. ragazzi, gli animi si scaldano. leggete i commenti di "week end inna corsico dimension". ad un passo dalla fine...

    RispondiElimina
  11. Si vede prorpio che piove e nessuno c'ha'n'caxxo da fare invece di pedalare...

    RispondiElimina