domenica 8 gennaio 2012

Regionale Lombardo Ciclocross by Team Uslenghi


Arrivo facile all'agriturismo Le Rondini
E ci arrivo anche di buon'ora
I giudici stanno ancora mangiando e cosi' decido di fare subito un giro di perlustrazione del percorso
Assetto classico con tubolare Tufo Cubus da 34
Passo sotto lo striscione ed affronto il prato
Arrivo all'imbocco della salitella nel bosco tra una scivolata e l'altra e con la bici inutilizzabile
Il tubolare non scarica fango anzi lo trattiene
Ci vorrebbe un 32 di sezione meno artigliato
Vado a lavare la Ibis
Irriconoscibile
Son titubante
Mi viene voglia di tornare a casa dalla mamma
Mi aspettavo un percorso piatto duro e veloce
Invece qui mi sembra di essere ritornato alla scorsa stagione dove ad ogni corsa si nuotava nella fangazza piu' diabolica e si sprofonda e si sbanda che e' una meraviglia
La seconda parte del percorso quasi tutta nel bosco invece risulta persino piacevole
Comunque
Con un percorso cosi' sono avvantaggiatissimi quelli super attrezzati
Che hanno la ruota giusta
Che hanno due bici
Che hanno il compare che te la lava ad ogni giro
Ma soprattutto che "sanno guidare"
Per fortuna mi son portato le ruote con copertoncino da 32 soft-mud-porn
Le monto e mi sparo un altro giro del percorso
Si puo' fare !
Ma devo cambiare la camera anteriore visto che nel giro appena finito ho bucato ...
Azz la giornata non promette niente di buono
Ma mi iscrivo lo stesso
Ormai sono in ballo e che Jah salvi my ass
Arrivo tardi anche in partenza
Arrivato mario Locatelli ? Son qui Marco
Veterani pronti ?
Via
Alla prima curva subito giu' Bertoni e Caroni
Poi a turno scivoliamo tutti
Entro nel bosco quindicesimo su sedici
Sono in affanno
Fa pure caldo e mi son vestito troppo
Mi sembra di scoppiare
Giro dopo giro va solo peggio
Un calvario
Mi schianto anche su un paletto
Poi ad un certo punto prendo dentro dei rami e l'anteriore inizia a farmi rumore come se avessi messo la cartolina nei raggi come facevo da gnomo con la Roma Sport
Mi incazzo ancor di piu'
Ma non riesco ad eliminare il problema e poi mi vien da ridere
... e vada come vada pedivella maledetta !!!
Chiudo decimo con Stroili davanti di una decina di secondi
Meno soddisfatto di venerdi' ...

Le maglie manco a dirlo le vincono i soliti noti
A parte quella degli junior che la vince un tizio che ha fatto la corsa con la mtb e l'han vestito con la maglia da Campione Regionale di Ciclocross ... stranezze all'italiana ma contento lui ...
Discorso a parte per Little Bramone che imbrocca una giornata storta
Spero che lo carichi a dovere per l'italiano di domenica prossima i will !!!
Nota di merito per Schiantarelli che quando il gioco si fa duro tira fuori le doti da ciclocrossista di vecchia data, Bravo !
Un bravo anche agli Uslenghi che vedevo spuntare da ogni angolo come fossero un incubo
Prima Stellini
Poi Spiller
Sparisce Spiller
Arriva Caiola
e bastaaa !!!
Davanti i soliti Marini Cazzato Toniolo
Monetta
Caroni e Bertoni
e Vacchini che quando vedo le sue foto in corsa mi fa morire
Sempre impeccabile
Mai una smorfia di sofferenza
Pulito e preciso come appena partito
E grande Radice che ha messo in saccoccia una partecipazione non da tutti i giorni !!!
Infine un grazie al compagno di Garage Paolo Cazzaniga per la camera d'aria ed il supporto
Oggi ottavo tra gli agguerriti Gentleman
Ed ora si pensa all'europeo di Belgioioso visto che all'Italiano non ci metto le ruote neanche per sbaglio !!!

1 commento:

  1. ti stimo sempre tantissimo!!!
    MITICO!!!
    ICIO

    RispondiElimina