sabato 9 marzo 2013

Sormano Area



Cessa la pioggia e dopo tre giorni di assoluto fancazzismo e crapula violenta ritorno in sella
La gamba seppur riposata e' di legno
Parto con Borellik alla volta del triangolo lariano
Ci spariamo la Colma ma non riusciamo a scendere dal muro perche' ancora tutto innevato ...
Quindi giro di Caglio un paio di volte di cui una assieme al mitico Piero Colombo from Missaglia
Salutato Piero puntiamo il Ghisallo e per non farci mancare niente ci facciamo anche la salita di San Primo fino a Piano Rancio
Rientro a Meda appena prima del monsone con 5 ore di sella
Domani si replica se trovo due gambe nuove

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento