mercoledì 9 aprile 2014

No Capi No Regole

Aimeh non sono stato della partita
Trachea in fiamme e febbrone da cavallo
ma gli echi della smanettata di ieri sera mi sono arrivati fino a casa
No mammasantissima a sconquassare la uallera con ...
facciamo la doppia fila
come sei figo tu
quanto sono figo io
cambia a destra
cambia a sinistra
non strappare ...
Solo velocita' alte e costanti
Solo ignoranza ciclistica
Purissima
Cristallina
Si ringraziano tutti ed in particolari modo il Maestro il biondo Fausto e Nolli
Ma pero' sta cosa che il Maestro non fa la buca non riusciamo proprio a mandarla giu'


10 commenti:

  1. starà mica diventando come il mezzogiorno anche la sera??? tutti scorreggioni - ciuccia ruote- rompi coglioni che si cagano addosso a mettere fuori il naso!! buchi su buchi... tanti tentativi di chiusura da parte dei soliti e scorreggine caccate di quelli che da dietro fanno lo scattino di 8 metri per rientrare sul gruppetto!! sai... quanta puzza di merda lasciano in scia??? speriamo che alla sera non vi siano infiltrati del mesdì se no conviene portarsi dietro un po' di pannoloni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parola di manetta che non sa una cippa della bicicletta

      Elimina
  2. Memo Remigi Fan Club9 aprile 2014 20:05

    no dai a mezzogiorno c'e' la Creme, ci sono quelli che han fatto i dilettanti, che hanno corso veramente, non i ciclisti del dopolavoro come quelli della sera !

    RispondiElimina
  3. Mezzogiornosucks9 aprile 2014 23:14

    A mezzogiorno non vanno una sega

    RispondiElimina
  4. martedi' uno serio come aicardi pedalava e non discuteva anzi, non come i soliti che entrano a mezzogiorno a meta' giro, si mettono in ottava posizione e non vogliono tirare ASSOLUTAMENTE, e non si levano nemmeno se li fanculizzi!!

    RispondiElimina
  5. Son of flowers10 aprile 2014 14:23

    PISS & PEDAL.
    ma perché sempre questo astio?
    12 o 17.30, l'importante é pedalare, d'accordo sullo sfanculo ai ciucciaruota omnipresenti!

    RispondiElimina
  6. Federico si è lamentato

    RispondiElimina
  7. PROXIMA volta che vi spettino con il vento del pedale, mi sturo anche il naso e vi lascio un ricordino. Cronooooooo

    RispondiElimina
  8. ma andate a lavorare cornuti

    RispondiElimina
  9. 4 cagoni che si portano a spasso gente che ha più di sessant'anni! ma che manetta e manetta!!! pipponi!!!! andate a lavorare!

    RispondiElimina