lunedì 19 gennaio 2015

Bettole Cx




18 gennaio
Si va a Bettole di Borgosesia per la Challenge Europea
Sono le e 8.30 e siamo sulla milano-torino ancora assonnati
Abbiamo lo spettacolo delle Alpi innevate di fresco che contrastano un cielo azzurro 
Gia' questo mette il sorriso 
Io e Borellik arriviamo sul circuito verso le 9.30 e troviamo un fracasso di gente 
Parcheggio selvaggio e stracolmo 
Un tot di Veneti presenti e di corridori di altri enti 
In partenza saremo piu' che all'italiano 
Figata !!!
Mi scaldo ma fa un freddo becco
Decido di partire col body pesante e pure i gambali 
In partenza purtroppo solita menata della "chiama" e stavolta sono ancora piu' sfigato che all'italiano e vengo chiamato per ultimo 
Ultimo Ole' !!!
Gentleman pronti ... 
Viaaaaaaa
Parto deciso e mi faccio largo nella mandria inferocita 
Passo a meta' del percorso dove Borellik sta facendo i rulli e mi urla " sei15esimo !!!"
Breve ma significativa orazione e giu' a pestare dibbrutto ed ignorantissimo come sempre 
I primi gia' macinano fango come dei caterpillar ed io dietro nelle retrovie spingo alla morte per tentare di accorciare il gap 
Il percorso e' durissimo e quando si entra nel prato il fango non da tregua
O ne hai o ti fermi
Secondo giro e Borellik mi dice "sei ottavo" 
Pago lo sforzo per rientrare in corsa 
Le gambe sono in acido ed ho la lingua penzoloni e fiato corto ma i Clamas mi sferzano con le loro urla di incitamento !
Davanti vedo Luraghi Gasparin e Pinato e dietro Vacchini mi incalza 
La gara e' 50 + 1 giro 
Interminabile oggi 
Cambio la bici ogni 2 giri grazie alla provvidenziale assistenza di San Guidali da Gornate 
Si lotta e nel pratone infangato si spinge alla morte
Fango cero oggi !
Io e Vacchini passiamo i tre che avevamo davanti ed abbiamo 100 metri dalla testa della corsa
Proviamo a rientrare ma le energie' sono agli sgoccioli ed invece di guadagnare perdo terreno ...
A due giri dalla fine Bertoni si produce nell'allungo definitivo con Tosi Borini e Luisetto dietro ad inseguirlo che arriveranno poi in quest'ordine  
Vacchini mi va via 
Chiudo quindi sesto una gara bellissima in puro stile belgian cx che ha tirato fuori tutti i watt presenti nelle ns gambe
Bellissime anche le gare delle altre categorie
Sontuose ed interminabili le premiazioni finali con tanto di inni  
Ristoro super con pasta party e torte caserecce veramente succulente ed abbondanti
Insomma non si poteva chiedere di meglio ma basta con sta maledetta CHIAMA !!!

1 commento:

  1. Gabriele Guidali19 gennaio 2015 18:43

    Al prossimo giro intercederò per una "chiama" migliore...

    RispondiElimina