giovedì 9 giugno 2011

Motta Visconti come il Triangolo delle Bermude


La scimmia che scalpita
4 giorni di astinenza da pedivella
Le crisi ormai sono insopportabili
Ed infatti in Conca si trovano una ventina di Manetta
A Binasco sono gia' il triplo a Casorate un centinaio
Cielo plumbeo ma solo 4 gocce che non bagnano neanche l'asfalto
Il Maestro con il biondo dell'Olympia e Miky Piton menano come fabbri
Velocita' costante sopra i 50 kmh
Si alza un fastidioso vento laterale ma si arriva a Motta Visconti con la strada asciutta
Dopo due curve l'inferno
Acqua a secchiate che in un attimo si tramuta in grandine
Una grandine devastante mai vista negli annali dei Manetta !!!
In un secondo 100 persone con altrettante bici si sparpagliano sotto ogni riparo possibile, chi sotto i portoncini delle villette chi forza le entrate dei condomini chi scavalca le recinzioni insomma momenti tragicomici ma la grandine non cessa per una buona mezzora poi i piu' temerari sotto un'acqua incessante si rimettono in bici verso casa mentre altri si sbattono per trovare un passaggio ...
Manetta evening destruction !!!

14 commenti:

  1. Quante storie per quattro goccie, io ho approfittato e insieme ad altri siamo andati dalla parrucchiera di Motta che ci ha gentilmente offerto i sacchi dell'umido per non rovinarci la permanente.

    RispondiElimina
  2. Se esistesse la squadra dei Milano Manetta
    Quelli che in un caso simile non tornano a casa in bici ma si fanno venire a prendere sarebbero immediatamanete fuorisquadra !!!

    RispondiElimina
  3. Haha grandi Loca! ormai qui è paura e delirio nella bassa ormai.... o diventiamo come i Belgi oppure son cazzi!
    io in compenso ho riscoperto le gioie del Ciclocross nella bella stagione... nonostante gli orari peso della miniera, dalle 8 fino al buio pesto riesco a godermela. Pioggia o no!

    RispondiElimina
  4. LeleV il cross e' da inverno daiiiii. ma tu sei cross singlespeed ? verrai a fare il master ciclocross ?

    RispondiElimina
  5. Zitti che ho la bimba che dorme9 giugno 2011 23:35

    Ben vi stà massa di fannulloni!
    Andate a lavorare altro che in bici a dar fastidio per strada e a rifugiarvi nelle case... barboni!

    RispondiElimina
  6. SE VOLETE VI DO I SACCHI DELLA SPAZZATURA COSI' NON VI BAGNATE9 giugno 2011 23:43

    troppo ridere

    RispondiElimina
  7. hahah eh lo so Loca ma visti gli orari ed il meteo l'alternativa erano i rulli e mi intristivano troppo!! cmq ora rimetto subito le ruote in strada!
    No il ciclocross ora lo ho dotato di "cambietto" che me lo rende molto più sfruttabile e si questo inverno ci sarò anche io sicuro! ;)

    RispondiElimina
  8. CHE BRANCO DI IMBECILLI CAZZO!
    USATE ANCHE IL CERVELLO QUALCHE VOLTA....

    RispondiElimina
  9. Punto n°6 - Con i Manetta porta le gambe il cervello è peso superfluo. Ciaoooo

    RispondiElimina
  10. SONO ARRIVATI I PROFESSORONI !!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Per la cronaca: "Baffo" alla curva prima dell'inferno aveva sentenziato "stasera ce la facciamo ad aggirare la nuvola! ...". Caz...!!! Comunque, anche questi sono momenti mitici che chi non c'era non può capire (se non fosse perchè l'inconveniente ci ha abbassato la media del giro)!! FORZA MANETTA!!

    RispondiElimina
  12. si rischia di brutto ogni volta ma mi diverto troppo

    RispondiElimina
  13. hi...hi....hi.... intensa esperienza, mi è sembrato di tornare indietro di qualche anno! Dato che sono un paracarro, mi sono staccata prima di Motta 8a proposito chi è quello della Uliveto che allarga le curve all'impossibile??? La prossima volta gli porterò le rotelline........) Nonostante la paga, abbiamo proseguito...stessa strada....nel momento della grandinata, siamo stati accolti in casa da una signora gentilissima, che ci ha fornito asciugamani e coperte....NESSUN BAMBINO DORMIVA..... Biondino deve aver visto le bici "parcheggiate", ha citofonato, ha chiesto un sacco della pattumiera, ed è stato di stimolo anche per noi! L'abbiamo seguito, anche se non a ruota hi...hi....hi....altrimenti credo che avremo cenato li! Un saluto e buon Week a tutti
    Isabella

    RispondiElimina