lunedì 7 marzo 2011

Cassina Rizzardi Xc

Momenti rocamboleschi come al solito
Arrivo a Cassina Rizzardi in ritardo
mi iscrivo mi cambio e mi butto sul circuito di gara
Il giro e' lungo e mi ci perdo cosi' mi presento in partenza all'ultimo minuto
Meglio cosi' mi dico ...
I veterani partono per primi e quindi mi ritrovo senza sforzo in prima fila
Partenza a cannone e dopo due curve su asfalto ci si immette in un single trakkk quindi imbuto e spintonate decise ma tutto nella massima cordialita' nessun porcone nessun richiamo ai secondi lavori delle madri etc etc
Si prosegue nel bosco e la prima salita la si fa a piedi visto l'ingorgo ma poi ci si distanzia subito e si riesce a spingere senza problemi definendo subito le posizioni
Riesco a fare un buon primo giro ma poi inesorabilmente e progressivamente cedo
Chiudo diciottesimo su ventuno veterani ovvero un'altre prestazione da vero disperato :-((
Ormai sono lo zimbello di mia moglie e delle figlie ... quando torno dalle corse la domanda e' sempre quella ? sei arrivato ultimo ? ... non sono bei momenti ! potrei anche tentare di annegarmi in un un calice di prosecco o soffocarmi con un Settebello ...
Vorrei comunque spendere due parole per questo ragazzo che si vede a sinistra nella foto che regge fiero il cesto di premi ...
beh insomma questo "conoscente" con la faccina da bravo ragazzo e l'aria mite e saggia me lo trovo sorprendentemente in partenza proprio ieri ...
ovviamente e' stato l'unico a schernirmi per essere arrivato in ritardo ed essermi comunque posizionato in prima fila senza nessun diritto ... in corsa ci ingarelliamo di brutto ... passo io ... mi passa lui ... lo ripasso io e dopo aver cercato di terrorizzarlo con delle sgasate clamorose mi ripassa definitivamente lui deciso sul finire del primo giro e mi sgomma bellamente sui denti ... mortificato e ferito con il karma in frantumi lo vedo quindi inesorabilmente allontanarsi nonostante io sputi sangue su ogni rilancio ... poi a fine corsa "il conoscente" si fa gli ultimi km a ritroso per vedermi agonizzare prima dell'arrivo ... beh Ciardo ormai il guanto e' lanciato il dado e' tratto ... ora sei nel mirino, tra un po' finirai di fare il bulletto con i deboli e schernire gli scarsoni ... Okkio !!!

4 commenti:

  1. anonimo ma non troppo7 marzo 2011 15:02

    I concorrenti non erano 21 ma circa una quarantina, solo che per esigenze di tempo non hanno esposto tutta la classifica.
    Credo inoltre che il buon Ciardo sia tornato indietro, non per schernirti, ma perché preoccupato del tuo notevole ritardo avrebbe voluto prestarti soccorso in caso di necessità (oltre che per il fatto che per andare alla macchina era un percorso obbligato).
    Sono convinto infine che il buona Ciardo ti ritenga un piu’ che degno rivale e per questo motivo credo che abbia goduto a sorpassarti e a staccarti.

    RispondiElimina
  2. Pino coi Palazzi7 marzo 2011 18:33

    Hey anonimo sei ben informato ... !!!
    fatti trovare domani alle 17.00 al Burlagio' cosi' facciamo fuori la faccenda da veri uomini di rozzangeles !!!

    RispondiElimina
  3. basta con i bulletti
    firmato "Movimento per i diritti dei Seconda Serie"

    RispondiElimina
  4. Franchino Battistella7 marzo 2011 20:13

    hey Loca ma Ciardo e' un manetta con la emme maiuscola
    dalla foto dovresti anche capire che e' vice campione lombardo
    insomma se te le ha suonate e' normale

    RispondiElimina